Benvenuti nella rete civica dell'Unione di Comuni Valmarecchia
Il comune informa
Comunicati stampa
Archivio news




Homepage / Comunicati Stampa / Dettaglio documento
 
Sezione: Comunicati stampa
Categoria: Comunicati stampa

Forum ex cementificio Buzzi Unicem, presentate all’Amministrazione le proposte sul futuro dell’area

Documento di giovedì 2 agosto 2012

Presenti all’incontro il sindaco Morri e il vice sindaco Paganelli per l’Amministrazione e la presidente del Forum Laura Nicolini


I lavori del Forum sul futuro dell’ex cementificio Buzzi Unicem si sono conclusi con la presentazione pubblica delle proposte all’Amministrazione comunale. Nella serata di martedì 31 luglio, alla presenza del sindaco Mauro Morri e del vicesindaco e assessore alla Pianificazione Territoriale Massimo Paganelli, la presidente del Forum Laura Nicolini ha illustrato i lavori del Forum e le proposte scaturite dai gruppi di lavoro per il futuro dell’area dell’ex cementificio. Dopo una breve sintesi del percorso partecipativo partito nel novembre 2011, la presidente Nicolini ha riassunto per i presenti (una ventina circa) il contenuto del documento finale del Forum, risultato dagli ultimi due mesi di lavoro dei partecipanti nel corso di 9 incontri tra il 31 maggio e il 24 luglio.

La presentazione del 31 luglioLaura Nicolini ha concluso il suo intervento ringraziando i partecipanti al Forum per l’impegno profuso: la sintesi contenuta nel documento finale - ha spiegato - è il punto d’incontro tra le idee dei partecipanti, frutto di un’elaborazione complessa che ha provato ad affrontare compiutamente tutte le tematiche in discussione. La presidente Nicolini ha dedicato il suo rilievo finale all’idea emersa con maggior forza dal Forum: quella di una destinazione pubblica per l’area dell’ex Buzzi Unicem, che promuova un cambiamento sostenibile ma economicamente vantaggioso, remunerativo per la proprietà ma rispettoso dei valori umani e dell’identità del territorio.

Il vice sindaco Massimo Paganelli ha preso la parola complimentandosi per il lavoro del Forum, che non ha prodotto un dibattito sterile ma un lavoro intenso e fruttuoso. Non volendo entrare nel merito delle singole proposte, il vice sindaco ha invece illustrato la prosecuzione del percorso e gli impegni dell’Amministrazione comunale. Il prossimo passo sarà l’analisi del lavoro svolto dal Forum con il successivo incontro di restituzione pubblica, cui seguirà l’attivazione del percorso per arrivare all’accordo territoriale sull’area con gli altri enti pubblici interessati e la proprietà, come espressamente indicato dal Consiglio comunale in sede di approvazione degli strumenti urbanistici. Il lavoro del Forum -
già disponibile online - sarà inoltre presentato al Consiglio comunale nella prima seduta utile e alla proprietà affinché conosca le aspettative della città per l’area dell’ex cementificio. Il vice sindaco Paganelli ha concluso il suo intervento sottolineando la qualità e l’entità del lavoro svolto, garantendo inoltre il rispetto di tutte le proposte presentate e della Carta della partecipazione, che impegna l’Amministrazione a motivare la scelta di condividere o meno le proposte del Forum.

Dopo alcuni interventi dei presenti, il sindaco Mauro Morri ha preso la parola per ribadire l’impegno dell’Amministrazione comunale di farsi carico delle proposte del Forum, dando seguito a quanto affermato nel corso di precedenti incontri sul tema. Dopo l’aggiornamento degli strumenti urbanistici, infatti, come già anticipato è stato aperto il dialogo con la città attraverso il Forum con l’obiettivo di arrivare all’accordo territoriale. L’Amministrazione garantirà alle osservazioni del Forum l’opportuna diffusione sia presso la proprietà che attraverso i mezzi di comunicazione - ha proseguito il sindaco - e valuterà le proposte senza alcuna posizione preconcetta, dal momento che gli strumenti urbanistici demandano ogni decisione sull’area dell’ex cementificio al futuro accordo territoriale, in dialogo con gli altri enti pubblici coinvolti e con la proprietà. Il percorso per arrivare all’accordo territoriale comincerà il prossimo autunno parallelamente ai lavori per la redazione del Piano Operativo Comunale (Poc), concludendosi auspicabilmente nel corso del 2013. Senza entrare nel merito delle singole proposte, valori come la sostenibilità ambientale ed economica emersi dai lavori del Forum sono assolutamente condivisibili, ha aggiunto il sindaco Morri, che ha poi concluso ringraziando tutti i partecipanti e chi ha lavorato per il Forum. “Ci siamo riusciti - ha affermato il sindaco - il lavoro prodotto è buono e sarà sottoposto a tutti gli organi preposti alle decisioni, a dimostrazione ancora una volta che le scelte fatte non sono imposte dall’alto o dal basso ma sono il risultato di un lavoro che vede la partecipazione dei cittadini insieme all’Amministrazione comunale”.







Comune di Santarcangelo di Romagna – piazza Ganganelli, 1 – 47822 Santarcangelo - tel. 0541/356.111, fax. 0541/626.464
Partita Iva/Codice fiscale 01219190400 - Sito realizzato dai Servizi di Comunicazione – piazza Ganganelli, 7
E-mail:urp@comune.santarcangelo.rn.it
Posta Elettronica Certificata:pec@pec.comune.santarcangelo.rn.it - Web design: Made Network