Benvenuti nella rete civica dell'Unione di Comuni Valmarecchia
Il comune informa
Comunicati stampa
Archivio news




Homepage / Comunicati Stampa / Dettaglio documento
 
Sezione: Comunicati stampa
Categoria: Comunicati stampa

Anche la farmacia comunale di San Martino dei Mulini aderisce alla campagna per la riduzione dei prezzi

Documento di sabato 28 luglio 2012

Al via una serie di iniziative di carattere sociale della farmacia di via Tomba rese possibili grazie alla riduzione del compensi del Cda

 

Anche la farmacia comunale di San Martino dei Mulini ha aderito alla campagna per la riduzione dei prezzi dei prodotti per la prima infanzia promossa dal Ministro per la Cooperazione internazionale e l’Integrazione, dall’Anci e  da Assofarm.

L’iniziativa è stata illustrata nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco di Santarcangelo Mauro Morri, dell’assessore ai Servizi sociali Stefano Coveri, dei rappresentanti del cda della farmacia “La Marecchia” (Guido Fontana, presidente e Nicola Colicchio, consigliere), della responsabile della gestione della farmacia dottoressa Enrica Santarini e del coordinatore di Assofarm per l’Emilia Romagna Ernesto Toschi.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di offrire un paniere di prodotti per la prima infanzia (dai pannolini al latte agli omogeneizzati) a prezzi ridotti del 30 per cento anche in considerazione del fatto che i prezzi di tali prodotti sono superiori in media del 30 per cento rispetto alle altre nazioni europee.

Sulla base del protocollo d’intesa raggiunto fra Ministro per la cooperazione internazionale e l’Integrazione, Anci e Assofarm, anche la farmacia comunale di San Martino dei Mulini gestita attraverso la Società “La Marecchia”, aderisce alla Campagna che prevede una scontistica per i prodotti destinati ai più piccoli fino al 31 dicembre 2012 con l’auspicio che possa essere rinnovata.

“In un momento di crisi economica come quello che sta attraversando il nostro Paese, l’Amministrazione comunale di Santarcangelo ritiene particolarmente importante dare concreti segnali di attenzione nei confronti delle famiglie in difficoltà e in particolare delle giovani coppie anche per risolvere un problema che è tutto italiano”, ha affermato il sindaco di Santarcangelo Mauro Morri che ha anche ricordato l’impegno del Comune a confermare la spesa per il sociale a cui si è aggiunto da qualche anno il fondo anticrisi per i disoccupati e i cassintegrati.

“La crisi – ha sostenuto l’assessore ai Servizi sociali Stefano Coveri - colpisce soprattutto le famiglie numerose e le famiglie a basso reddito e con questa iniziativa che consideriamo assolutamente positiva, contiamo di ridurre almeno in parte i disagi dei nuclei familiari che hanno bambini in piccola età anche perché la nostra farmacia ha allargato il paniere di prodotti inizialmente previsto”.

Il presidente della Società “La Marecchia”, Guido Fontana, ha sostenuto che i componenti del Cda della farmacia hanno immediatamente valutato in maniera positiva la proposta di riduzione dei prezzi per i prodotti per la prima infanzia. Iniziativa che si abbina a quella di carattere sociale che vede impegnata la farmacia anche attraverso le risorse ricavate dalla rinuncia a parte del compenso dei membri del Cda (si veda allegato a parte).

La dottoressa Enrica Santarini che gestisce la farmacia comunale di via Tomba ha quindi spiegato che al paniere di prodotti scontati del 30 per cento indicati dal protocollo d’intesa siglato a livello nazionale, saranno aggiunti i pannolini biodegradabili e un prodotto omeopatico per prevenire la sindrome influenzale da raffreddamento.

Ernesto Toschi, coordinatore di Assofarm per l’Emilia Romagna, nel complimentarsi per le iniziative promosse dalla farmacia comunale di San Martino dei Mulini ha evidenziato l’incidenza della spesa a carico delle famiglie che si trovano ad acquistare prodotti per bambini piccoli. “Fin dai prossimi anni – ha poi aggiunto – le farmacie diventeranno sempre più un presidio del sistema sanitario nazionale e in questo senso le iniziative che state intraprendendo vanno proprio in questa direzione”.

La società “La Marecchia” si è inoltre dichiarata disponibile a tenere aperta la farmacia comunale di domenica mattina. La proposta, che è valutata positivamente dall’Amministrazione comunale, sarà oggetto di confronto e di concertazione (nel corso della prossima settimana) con le altre farmacie presenti sul territorio comunale - ha in sostanza affermato l’assessore Coveri – con l’auspicio che anche altre farmacie intendano ampliare i propri servizi.

Il paniere dei prodotti scontati







Comune di Santarcangelo di Romagna โ€“ piazza Ganganelli, 1 โ€“ 47822 Santarcangelo - tel. 0541/356.111, fax. 0541/626.464
Partita Iva/Codice fiscale 01219190400 - Sito realizzato dai Servizi di Comunicazione โ€“ piazza Ganganelli, 7
E-mail:urp@comune.santarcangelo.rn.it
Posta Elettronica Certificata:pec@pec.comune.santarcangelo.rn.it - Web design: Made Network