Benvenuti nella rete civica dell'Unione di Comuni Valmarecchia
Il comune informa
Comunicati stampa
Archivio news




Homepage / Comunicati Stampa / Dettaglio documento
 
Sezione: Comunicati stampa
Categoria: Comunicati stampa

Nasce “Remus”, la Rete dei Musei della bassa Valmarecchia

Documento di giovedì 4 novembre 2010

Il progetto presentato alla stampa. Sabato 6 novembre il “battesimo” ufficiale della Rete




E’ stata presentata questa mattina (giovedì 4 novembre) nel corso di una conferenza stampa “Remus”, la Rete dei Musei della bassa Valmarecchia tra i Comuni di Santarcangelo, Verucchio, Poggio Berni e Torriana.

Un’iniziativa che attraverso la valorizzazione delle risorse storico-culturali dei quattro Comuni (Met e Musas a Santarcangelo; Museo civico archeologico a Verucchio; Museo Mulino Sapignoli a Poggio Berni; costituendo Museo della Tessitura a Torriana), mira a promuovere i legami tra storia, archeologia, memoria e tradizioni popolari della Valmarecchia.

L’assessore alla Cultura del Comune di Santarcangelo Simona Lombardini ha sottolineato l’importanza del “fare rete” in un’ottica di promozione non solo dei singoli territori, bensì dell’intera vallata, mentre l’assessore alla Cultura del Comune di Verucchio Lisetta Bernardi ha ripercorso le finalità del progetto illustrandone le opportunità legate alla didattica e alla valorizzazione delle diverse risorse storico-culturali. Per il Comune di Poggio Berni, la responsabile del Servizio Cultura Barbara Roccoli ha sottolineato il valore della Rete in al fine di un coordinamento tra le varie iniziative e gli eventi che si andranno a definire nella prossima programmazione, mentre l’assessore alla Cultura del Comune di Torriana Giulia Razzaboni ha presentato il Museo/Laboratorio della tessitura che nasce da un precedente progetto legato ai temi della memoria e degli antichi mestieri.

Il direttore dell’Istituto dei Musei Comunali di Santarcangelo Mario Turci ha infine illustrato il programma del “battesimo” di Remus che si terrà a Verucchio sabato 6 novembre (ore 15,30 – Chiesa di Sant’Agostino), mentre domenica 7 si svolgeranno iniziative specifiche sui singoli territori. Alla giornata di sabato 6 parteciperanno anche Laura Carlini (Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia Romagna), Carlo Bulletti (assessore alla Cultura della Provincia di Rimini) e il sindaco di San Leo Mauro Guerra, oltre agli amministratori dei quattro Comuni dell’Unione dei Comuni. A seguire, si terrà lo spettacolo dal titolo “Aqua e Petrus” della Compagnia del Teatro dell’Asino di Verucchio e un aperitivo con degustazione di prodotti tipici del territorio.







Comune di Santarcangelo di Romagna – piazza Ganganelli, 1 – 47822 Santarcangelo - tel. 0541/356.111, fax. 0541/626.464
Partita Iva/Codice fiscale 01219190400 - Sito realizzato dai Servizi di Comunicazione – piazza Ganganelli, 7
E-mail:urp@comune.santarcangelo.rn.it
Posta Elettronica Certificata:pec@pec.comune.santarcangelo.rn.it - Web design: Made Network