Stampa questa pagina

Chiudi questa finestra
PASSAPORTO CANI, GATTI, FURETTI

Comune: Santarcangelo di Romagna
Ufficio: Altri servizi
Descrizione:
I cani, i gatti e i furetti che devono viaggiare al seguito dei loro proprietari (sia in Paesi dell'Unione Europea che non) devono avere il "passaporto per animali da compagnia". 
Il passaporto è un libretto blu con lo stemma dell'Unione Europea, oltre agli elementi segnaletici dell'animale (microchip o tatuaggio di iscrizione all'anagrafe canina, fotografia facoltativa, sesso, razza, data di nascita) e alcuni dati relativi al proprietario. 
Per i viaggi nei Paesi dell'UE (ad eccezione di Regno Unito e Svezia ove sono previsti requisiti aggiuntivi) è necessaria la sola vaccinazione antirabbica registrata sul passaporto. Per i viaggi nei Paesi extra UE possono essere previste norme che variano da Stato a Stato quindi è preferibile informarsi presso il Servizio Veterinario dell'Azienda Usl di Rimini.

Il passaporto accompagnerà l'animale per tutta la vita e non è richiesto alcun rinnovo.


Cosa fare:

La pratica per il rilascio del passaporto prevede diverse operazioni che richiedono un certo periodo di tempo. Si suggerisce quindi ai proprietari degli animali di attivarsi con un certo anticipo.
Occorre:

  • iscrizione dell'animale all'anagrafe canina del proprio Comune di residenza (vedi scheda relativa all'anagrafe canina);
  • inserimento del microchip nell'animale a cura del proprio medico veterinario o dello Studio Ramberti-Buratti (vedi scheda relativa all'anagrafe canina);
  • richiesta di rilascio del passaporto presso l'ambulatorio veterinario dell'Azienda Usl di Rimini.

    Occorre quindi portare con sè:
  • certificato di iscrizione all'anagrafe canina del Comune di residenza;
  • libretto delle vaccinazioni o altra attestazione rilasciata da un medico veterinario che certifica la vaccinazione antirabbica.



Dove rivolgersi:
Azienda Usl
via Coriano, 38 - Rimini
su prenotazione allo 0541/707.550 – 0541/707.556
Orario d'apertura per le prenotazioni:
dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 18,30
sabato dalle 7,30 alle 13,30
Orario d'apertura del servizio:
dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 19
sabato dalle 7,30 alle 13,30


Riferimenti:
Regolamento comunitario n. 998/2003

Ultimo aggiornamento:
17/03/2014 10.50.11


APPROFONDIMENTI A CURA DELL'AZIENDA USL