Sezioni

Fiera di San Martino, comitato per l’ordine e la sicurezza: tutte le misure di prevenzione e controllo agli ingressi

Sei varchi di accesso e uscita alla Fiera, altri cinque solo per il deflusso. Il Comune invita i visitatori a collaborare con il personale addetto ai controlli

Massimo impegno per le attività di prevenzione e filtraggio mirato del pubblico per la Fiera di San Martino, in programma dal 10 al 12 novembre. Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato dal Prefetto di Rimini Gabriella Tramonti nella mattinata di ieri (martedì 7 novembre) alla presenza di tutti i rappresentanti delle forze dell’ordine, del sindaco Alice Parma e dell’assessore alle Politiche per la sicurezza Danilo Rinaldi, ha infatti indicato le misure di prevenzione a cui attenersi affinché un evento come la Fiera di San Martino, capace di attrarre un elevato numero di persone, possa svolgersi con la massima sicurezza possibile. Le indicazioni del Comitato arrivano a integrazione del piano già predisposto dagli organizzatori in accordo con l’amministrazione comunale.

In particolare, per assicurare un controllo mirato delle persone, il Comitato ha disposto che l’accesso alla Fiera avvenga attraverso sei varchi presidiati da rappresentanti delle forze dell’ordine e steward, mentre altri cinque varchi saranno utilizzati unicamente per il deflusso del pubblico. I sei accessi – da dove si potrà comunque uscire – sono quelli di viale Marini (all’incrocio con via Righi nella zona del luna park), via Dante di Nanni (all’incrocio con via G. Da Serravalle), via Pascoli (all’incrocio con via Pedrignone), viale Mazzini (all’incrocio con via Cabina), via Montevecchi (all’altezza del porticato di Palazzo Francolini) e via Andrea Costa (all’altezza dell’ingresso al parco Francolini).

I varchi utilizzati solamente per il deflusso, quindi per uscire dalla Fiera, saranno invece quelli di via Togliatti, via Daniele Felici, via Giordano Bruno/via Verdi, via Porta Cervese e rotatoria Cappuccini, mentre gli accessi al centro storico alto potranno essere utilizzati solo dai residenti. L’accesso di via Arrigo Faini all’altezza di via Cupa non sarà utilizzabile né in entrata né in uscita in quanto sbarrato. Diverse, infine, le installazioni di barriere anti-auto per impedire l'accesso ai veicoli nelle aree pedonali.

Previste limitazioni anche per quanto riguarda l’impiego di bottiglie in vetro, che non potranno essere utilizzate per asporto ma solo per consumo sul posto. Controlli preventivi saranno attuati, inoltre, per impedire l’accesso alla Fiera dei venditori abusivi. Ad assicurare il regolare svolgimento della Fiera saranno presenti Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Ferroviaria, Guardia di Finanza e Polizia Municipale di Vallata.

Nel ringraziare le forze dell’ordine e gli organizzatori, l’amministrazione comunale invita i visitatori a collaborare con il personale addetto ai controlli per assicurare la miglior riuscita della manifestazione e la sicurezza di tutti i partecipanti.

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/11/09 13:09:00 GMT+2 ultima modifica 2017-12-12T16:03:32+02:00