Sezioni

Il Met apre il suo parco agli eventi estivi

Burattini, spettacoli teatrali, cene e aperitivi sotto le stelle: tutte le iniziative di luglio e agosto

Continua la ricca stagione di eventi estivi al Museo etnografico, che già dal mese di giugno ha aperto le porte del suo giardino ospitando laboratori, spettacoli e altre iniziative per ragazzi, bambini e famiglie. Dopo la pausa di due settimane per la 49esima edizione di Santarcangelo Festival, tornano gli eventi estivi al Met: dai burattini agli spettacoli di teatro, fino alla tanto attesa notte in tenda al museo.

Giovedì 18 luglio invece prende il via “Met in Favola”, la rassegna di teatro sotto le stelle con i migliori spettacoli della Compagnia Fratelli di Taglia. Si parte con “Il folletto mangiasogni” (18 luglio) per proseguire con “Il viaggio di tartaruga tranquilla piepesante” (27 luglio) e “I viaggi di Sindbad il marinaio” (3 agosto) e concludere mercoledì 7 agosto con “Norberto Nucagrossa – Storia di un rinoceronte prepotente”. Il biglietto di ingresso agli spettacoli, che avranno inizio alle 21,30, è di 6 euro per i minori di 14 anni e di 8 euro per gli adulti (info e prenotazioni: 329/9461660). In caso di maltempo le serate del 18 luglio, 27 luglio e 7 agosto si sposteranno al Supercinema, lo spettacolo del 3 agosto al Lavatoio.

Da giovedì 25 luglio sotto il cielo del Met riprende anche il Festival dei Burattini, con lo spettacolo della compagnia cagliaritana Is Mascareddas “Areste paganos e la farina del diavolo”. Dopo un appuntamento al Mulino Sapignoli di Poggio Torriana (giovedì 1° agosto), i burattini torneranno nel giardino del Museo Etnografico anche per gli ultimi due appuntamenti: giovedì 8 agosto la compagnia Nasinsù di Bologna mette in scena “Crepi l’avarizia”, mentre giovedì 22 agosto “Arlecchino e la strega Rosega Ramarri” di Paolo Papparotto chiuderà la rassegna. Tutti gli spettacoli sono gratuiti, ma chi vuole potrà lasciare un'offerta libera; in caso di maltempo, gli appuntamenti si sposteranno al teatrino della chiesa Collegiata.

Lunedì 29 luglio sarà recuperata la serata (originariamente programmata per il 15) dedicata a cibo genuino e musica: dalle 19 inizia un aperitivo a base di prodotti a km zero, mentre dalle 20,30 è protagonista la musica con il concerto di Federico Braschi, cantautore santarcangiolese che nel 2017 ha partecipato al festival di San Remo. L’ingresso all’evento – organizzato dal Gruppo di acquisto solidale di Santarcangelo in collaborazione con la Fondazione Culture Santarcangelo – è libero, mentre per l’aperitivo è richiesta una quota di 10 euro. In caso di maltempo, l'iniziativa si svolgerà al teatrino della Collegiata (piazza Balacchi).

Sempre dedicate a bambine e bambini, martedì 30 luglio alle ore 21 sono in programma il laboratorio di “Sciami for kids”, questa volta al Musas, e le letture animate in biblioteca. Grande attesa, infine, per “Met-tiamoci a dormire sotto il cielo del museo!” in programma venerdì 2 agosto. Una notte in tenda nel parco del Met per cenare al sacco, ascoltare “le fòle” in compagnia delle “Strologhe”, addormentarsi con le storie della buona notte e risvegliarsi con una ricca colazione offerta dal museo. Per partecipare è necessario prenotarsi, a partire da lunedì 22 luglio, scrivendo alla mail pamclub@museisantarcangelo.it.

“Il parco del Met, che custodisce strumenti e attrezzature tradizionali tipiche della cultura rurale della Romagna così come le sale interne del museo, è ormai diventato un punto di riferimento per gli eventi estivi dedicati a bambini e famiglie”, afferma la sindaca Alice Parma. “Il numero e la qualità delle iniziative programmate lo dimostra ampiamente: nonostante la temporanea chiusura dei percorsi espositivi, il Museo Etnografico continua a essere un luogo privilegiato per gli eventi culturali e di intrattenimento, nonché un luogo di ritrovo per la comunità. Grazie a un’operazione di valorizzazione del suo ampio giardino, prezioso quanto gli spazi interni, il Met conferma il suo ruolo fondamentale nell’offerta culturale della città e della Valmarecchia”.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/13 13:15:00 GMT+2 ultima modifica 2019-08-02T11:12:31+02:00