Sezioni

L’Ora del Garbo, circa 30 i partecipanti all’iniziativa di CITability alla Galleria la Fornace

Sabato 17 marzo le passeggiate per verificare l’accessibilità di alcuni percorsi cittadini

Ottimo riscontro per la sperimentazione dell’Ora del Garbo che si è tenuta ieri pomeriggio (15 marzo) presso la Galleria la Fornace: circa 30 infatti i partecipanti all’iniziativa del progetto partecipativo CITabilitY, una città per tutte le abilità.

Il pomeriggio si è aperto con il saluto dell’assessore alle Politiche per l’inclusione Pamela Fussi che ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa che permette di confrontarsi con varie disabilità, conoscerle e capire le difficoltà riscontrate anche nelle più piccole attività quotidiane.
Si è poi tenuto un piccolo flash mob per “abbattere il muro” dell’indifferenza e della discriminazione a cui ha fatto seguito un’esperienza diretta della disabilità: i partecipanti hanno infatti fatto la spesa al supermercato bendati, in carrozzina o con il deambulatore. Durante l’attività, oltre a riscontrare le difficoltà legate alle disabilità, hanno anche potuto capire come la società e gli altri si comportano rispetto a queste situazioni: dalla solidarietà all’accoglienza, dalla discriminazione all’indifferenza.

Le iniziative di CITabilitY proseguono sabato 17 marzo con le passeggiate aperte: al mattino in bicicletta (ore 10) e al pomeriggio a piedi (ore 15) tre i differenti percorsi si snoderanno lungo le principali direttrici del centro per raggiungere spazi pubblici, scuole e luoghi di aggregazione (parchi, centri sportivi, centri ricreativi) e permetteranno di capire quanto la nostra città sia accessibile e individuare come migliorare le criticità che spesso si incontrano. Punto di partenza è piazza Ganganelli.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/03/16 13:53:14 GMT+1 ultima modifica 2018-10-15T16:08:04+01:00