Sezioni

Mercoledì 20 marzo il workshop di EDUs Loci

Un incontro aperto a tutti per condividere conoscenze e proposte

Mercoledì 20 marzo alle ore 18 in biblioteca è in programma un nuovo workshop di EDUs Loci, il progetto dedicato al rinnovamento della Comunità Educante Territoriale per promuovere la cultura del diritto/dovere alla cittadinanza a partire dalla condivisione di responsabilità in ambito educativo, sociale e culturale.

Proseguono dunque i lavori del percorso di EDUs Loci dal quale, dopo vari tavoli di confronto, numerose interviste e due laboratori territoriali, è emerso il profondo interesse per la Comunità Educante con proposte e contributi su attività che dovranno essere sperimentate in maniera originale e creativa. Mercoledì 20 marzo sarà quindi il momento per riflettere su “come essere e fare” Comunità educante: all’incontro sono invitati tutti coloro che vogliono portare il loro contributo affinché questo punto di arrivo diventi un punto di partenza: dal dire al fare, da comunità a comunità educante.

“Riteniamo di fondamentale importanza la partecipazione, soprattutto quando si parla di costruire una comunità e condividere saperi, esperienze, conoscenze,” dichiara l’assessore ai Servizi educativi e scolastici Pamela Fussi. “Attraverso il progetto partecipato EDUs Loci vogliamo infatti creare una rete dei saperi diffusi che possa valorizzare e sviluppare la Comunità educante e impostare il lavoro e i progetti futuri”.

Il progetto EDUs Loci è dedicato al rinnovamento della Comunità Educante Territoriale ed è realizzato dai comuni di Santarcangelo e Poggio Torriana. L’obiettivo del progetto è definire un nuovo modello organizzativo capace di rispondere ai cambiamenti sociali maturati nel tempo e rafforzare il legame fra territorio ed educazione, allargando le scelte di governo in materia di politiche scolastiche e formative. Principali destinatari del processo partecipativo, oltre ai cittadini organizzati e non, sono gli istituti culturali, le scuole e l’Università, realtà del terzo settore ed enti pubblici come l’Unione di Comuni Valmarecchia e il Centro per le famiglie.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/03/19 14:00:00 GMT+1 ultima modifica 2019-03-19T13:58:10+01:00