Sezioni

Mercoledì 7 e giovedì 8 agosto doppio appuntamento per i più piccoli al Museo Etnografico

Ultimo spettacolo della rassegna Met in Favola mentre prosegue il Festival dei burattini

Ultimo appuntamento per “Met in Favola”, la rassegna di teatro sotto le stelle per piccoli e grandi spettatori. Mercoledì 7 agosto, alle ore 21,30 nel cortile del Museo Etnografico andrà in scena lo spettacolo “Norberto Nucagrossa. Storia di un rinoceronte prepotente”, dove si affronta attraverso una fiaba moderna una delle piaghe del momento: il bullismo. La biglietteria apre alle ore 20 (informazioni e prenotazioni: 329/9461660); in caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà al Supercinema (piazza Marconi 1). La rassegna “Met in Favola” – che nelle prime tre serate ha ottenuto un buon riscontro di pubblico – è ideata dalla Compagnia Fratelli di Taglia in collaborazione con Arcipelago Ragazzi e realizzata con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, il patrocinio del gruppo Hera e la collaborazione della Fondazione Culture Santarcangelo (FoCuS) e dei Musei comunali di Santarcangelo.

Le iniziative al Museo Etnografico proseguono il giorno successivo con il Festival dei burattini: giovedì 8 agosto è in programma lo spettacolo “Crepi l’avarizia” della compagnia Nasinsù di Bologna. In scena le avventure di Miglio Gepponi, proprietario e custode di chiavi che aprono i suoi infiniti tesori, un padrone avaro che vorrebbe possedere tutto… persino il suo leone-cane da guardia Ruggi! Inizio alle ore 21,15, in caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà al teatrino della chiesa Collegiata (piazza Balacchi).

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/08/06 13:43:54 GMT+2 ultima modifica 2019-08-06T13:43:46+02:00