Sezioni

Sabato 9 novembre al via la Fiera di San Martino 2019

Commercio, artigianato, osterie e truck food con prodotti tipici della Romagna e dell’Italia. Allo Spazio eventi di piazza Ganganelli i premi speciali alla Casa vinicola Battistini e Birgo Burger

Dopo l’anteprima di venerdì 8, la Fiera di San Martino apre ufficialmente i battenti dalla prima mattina di sabato 9 novembre quando le bancarelle di artigianato, abbigliamento e ‘luverie’ animeranno il centro commerciale naturale di Santarcangelo dal parcheggio Francolini con “L’agricola” a piazza Balacchi con il “Porto Franco” e il “Fattamano” fino agli stand di viale Marini.

Come da tradizione, il buon cibo e vino di Romagna saranno i principali protagonisti della manifestazione: oltre cinquanta gli stand dedicati al buon cibo tra osterie e Truck food, a cui si aggiungono anche la mostra mercato dei prodotti tipici della Romagna e quella delle altre regioni d’Italia. Sin dalla mattina saranno in funzione i girarrosti dei polli e le teglie per la piadina, pronte damigiane e spillatrici e riscaldate le padelle con le più disparate proposte culinarie, dal mare alla montagna, dai piatti più tradizionali allo street food.

Un’attenzione particolare all’enogastronomia, quindi, che segnerà anche l’inaugurazione ufficiale della Fiera di San Martino: in occasione della sua visita istituzionale, alle ore 17,30 allo Spazio eventi di piazza Ganganelli il presidente della regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini consegnerà insieme alla sindaca Alice Parma un premio speciale “Fiera di San Martino 2019” alla Casa vinicola Battistini e ai giovani gestori di Birgo Burger.

Lo Spazio eventi ospiterà anche due iniziative che Alessio Lega dedica a Ivan Della Mea, cantautore, giornalista, scrittore, a 10 anni dalla sua scomparsa: le sue canzoni in dialetto milanese sono classici popolari, espressioni di letteratura sociale, descrizioni vivissime della miseria, del riscatto e della protesta. Se ne parlerà alle 16,30 con la presentazione del libro “La nave dei Folli” e alle 21 con un concerto ritratto di un cantore di strada a cura di Alessio Lega in collaborazione con biblioteca Baldini e Anpi.

Per tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla viabilità e il programma è possibile scaricare l’app per smartphone “San Martino la fiera in tasca” o consultare la sezione dedicata alla manifestazione.

Intanto, proprio questa mattina è stata rinnovata la convenzione con le guardie ecozoofile dell’Accademia Kronos di Rimini che saranno presenti alla fiera per controllare il corretto utilizzo di stoviglie monouso biodegradabili presso le attività economiche che somministrano alimenti e bevande in sede fissa e presso le tre piazze principali (Ganganelli, Marconi e Gramsci). I volontari verificheranno inoltre la correttezza della raccolta differenziata da parte degli ambulanti e delle attività economiche (pubblici esercizi, negozi, ecc.).

Il programma completo

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/11/09 06:00:00 GMT+1 ultima modifica 2019-11-11T11:22:22+01:00 scaduto