Sezioni

Santa Giustina, stop agli allagamenti della via Emilia grazie a una vasca di laminazione di circa 12.700 metri quadrati

L’opera che fa parte del Pua di Pesaresi Giuseppe S.p.a. funzionerà anche come area verde di quartiere. L’intervento entro l’autunno, oggi la chiusura della Conferenza di servizi con il parere positivo degli enti partecipanti

Stop agli allagamenti della via Emilia a ridosso dell’abitato di Santa Giustina grazie a una vasca di laminazione di circa 12.700 metri quadrati, che potrà essere utilizzata anche come area verde di quartiere. Si è infatti chiusa questa mattina (lunedì 7 maggio) con il parere positivo degli enti coinvolti (Consorzio di Bonifica, Regione Emilia-Romagna, Provincia e Comune di Rimini, Anas, Hera, Ausl, Arpae) la Conferenza di servizi che ha preso in esame la variante al Piano particolareggiato di iniziativa privata (Pua) dell’impresa Pesaresi Giuseppe S.p.a. per la realizzazione di un’area verde di quartiere a ridosso di via Pedrizzo a Santa Giustina, che ospiterà una vasca di laminazione per evitare allagamenti sulla via Emilia in caso di pioggia.

L’intervento, che interesserà i terreni di proprietà della ditta Pesaresi e dovrebbe concludersi entro l’autunno, prevede appunto la realizzazione di un’area di depressione di profondità compresa tra 0,5 e 1,5 metri circa con estremità leggermente inclinate e dunque ben mimetizzata nel contesto, al fine di consentire il regolare deflusso delle acque meteoriche dai fossi stradali lungo la via Emilia verso la nuova ‘cassa di espansione’. Per la sua conformazione, l’area sarà quindi fruibile da parte dei residenti ad eccezione delle situazioni in cui entrerà in funzione come vasca per la raccolta di abbondanti piogge. A tal fine la vasca sarà opportunamente recintata e segnalato. Lo spazio esterno sarà inoltre dotato di una decina di posti auto e potrà ospitare anche un piccolo chiosco a ridosso dell’area verde.

Per l’assessore ai Lavori pubblici, Filippo Sacchetti, l’intervento consentirà di risolvere definitivamente un problema particolarmente sentito per la sicurezza stradale lungo la via Emilia, che in passato è stata interessata da allagamenti a seguito di abbondanti piogge. “I lavori – dichiara l’assessore Sacchetti – prevedono la risagomatura di un tratto del fosso stradale a nord della via Emilia anche per consentire la realizzazione della nuova pista ciclabile che collegherà l’abitato di Santa Giustina alla stazione ferroviaria nell’ambito del Pua Bornaccino. Grazie all’accordo raggiunto con l’impresa Pesaresi metteremo dunque in sicurezza la viabilità attraverso un progetto di riqualificazione ambientale che si integra efficacemente con il contesto circostante, ma daremo al tempo stesso ai residenti la possibilità di utilizzare un’ampia area verde in caso di bel tempo, arricchendo così le dotazioni pubbliche della frazione”.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/05/07 14:20:16 GMT+2 ultima modifica 2018-07-12T10:54:59+02:00