Sezioni

La Casa del pulito, il distributore di detersivi alla spina

area tematica Ambiente

Che cos'è

E' il distributore di detersivi alla spina situato a Santarcangelo in piazzale Augusto Campana (di fianco alla Casa dell'acqua), inaugurato l'11 agosto 2017.

La Casa del pulito è gestita dalla ditta Saponeco srl che si è aggiudicata il bando pubblico dell'amministrazione comunale per l'affidamento del servizio.

Il distributore di detersivo alla spina è una iniziativa ecosostenibile che promuove il riutilizzo di flaconi di detersivo da parte del consumatore che è invitato a ricaricare i flaconi di plastica acquistati solo la prima volta o addirittura a utilizzare un flacone già in suo possesso. Grazie a questo sistema "virtuoso" lo stesso flacone viene così riutilizzato decine e decine di volte.

Si tratta inoltre di prodotti di qualità accessibili a tutti, grazie al prezzo ridotto a partire da 1 euro al litro. Il consumatore infatti paga esclusivamente il prodotto e non tutti gli altri costi accessori: flacone (questo comporta una diminuzione notevole di consumo di plastica pro-capite), tappo, pubblicità, etichettatura, imballaggio e trasporto, poichè il prodotto è a km zero.

Obiettivi

Una tonnellata di bottiglie di plastica in meno entro un anno: è questo in sostanza l’obiettivo che Santarcangelo si prefigge di raggiungere con la nuova Casa del pulito, per ridurre così il consumo di materie prime e l’inquinamento ambientale.

I detersivi alla spina consentono infatti di diminuire gli sprechi, sia per quanto concerne l’acqua (850g ogni kg di plastica risparmiata), sia per quanto riguarda il petrolio (95g ogni kg di plastica risparmiata).

Come funziona

Il ‘kit del pulito’ è disponibile al costo di 7,70 ed è composto da quattro contenitori riutilizzabili (0,80 euro ciascuno), sui quali la prima volta viene apposta un’etichetta adesiva che identifica l’ammorbidente di colore azzurro, quello verde per i piatti e quello rosa per i pavimenti (1 euro il costo al litro) e il detersivo blu per lavatrice (1,50 euro al litro).

Ogni volta che i cittadini andranno a riempire i contenitori potranno pagare in contanti, oppure usufruire di una tessera ricaricabile che è possibile ottenere contattando la ditta Saponeco ai numeri 347/9715503 (Andrea) e 328/03222187 (Debora).

Referenti

  • Ditta Saponeco: Andrea (347/9715503) e Debora (328/03222187)
  • referente comunale Patrizia Fiannaca

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/01/12 14:59:00 GMT+2 ultima modifica 2018-10-15T17:08:08+02:00