Sezioni

Dichiarazione di morte

responsabile del procedimento Piera Garattoni

La dichiarazione riguarda i decessi avvenuti nel Comune di Santarcangelo di Romagna.

Decesso in casa privata

Se il decesso è avvenuto in casa privata:

  • i familiari devono chiamare il medico curante o la guardia medica per la verifica della causa di morte;
  • i familiari o un loro delegato o, in mancanza, una persona informata del decesso, devono avvisare il medico necroscopo che procederà, dopo 15 ore dal decesso, all'accertamento di morte e compilerà il certificato da consegnare all'Ufficio di Stato Civile entro 24 ore dal decesso;
  • dichiarare il decesso all'Ufficio di Stato civile.

Nel caso in cui i familiari si affidino ad un'Agenzia di Onoranze Funebri, è la stessa Agenzia che provvede alla denuncia di morte e alle relative certificazioni.

Decesso in ospedale

Se il decesso è avvenuto in Ospedale, casa di cura o casa di riposo, alla denuncia di morte e alle relative certificazioni provvede il direttore o il delegato dell' amministrazione della struttura.

Cosa fare

Dichiarare il decesso all'Ufficio di Stato civile allegando attestazione medica, certificato necroscopico e modello Istat.

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/11/09 13:55:59 GMT+1 ultima modifica 2018-10-15T16:08:09+01:00