Sezioni

Libretto internazionale di famiglia

responsabile del procedimento Piera Garattoni

Sul libretto internazionale di famiglia sono riportati i dati sul matrimonio e sul regime patrimoniale, oltre al luogo e alla data di nascita di eventuali figli (ed ulteriori annotazioni che li riguarderanno). Il libretto è valido nella maggior parte degli Stati europei ed è utile ai coniugi che trasferiscono la loro residenza all’estero, in quanto evita continue richieste di certificati in Italia.

Come richiedere il libretto

Possono richiederlo due persone che intendono sposarsi, all'atto della richiesta delle pubblicazioni; può essere richiesto anche molto tempo dopo la celebrazione del matrimonio, ma sempre all'Ufficio dello Stato Civile del Comune in cui è stato celebrato o trascritto il matrimonio.
Non può essere invece rilasciato quando, successivamente al matrimonio, siano intervenuti: separazione di fatto o legale, divorzio, decesso del coniuge.

Tempi di rilascio

Il libretto internazionale di famiglia si può ritirare due giorni dopo la richiesta.

Riferimenti normativi

Legge 8 luglio 1977, n.487 Decreto Ministeriale 18 ottobre 1978
Decreto Ministeriale 2 giugno 1979

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/10/21 09:51:34 GMT+2 ultima modifica 2017-11-21T10:40:12+02:00