Sezioni

Richiesta numeri civici

area tematica: edilizia

Il numero civico serve ad individuare in modo univoco le singole abitazioni o le singole attività, in alcuni casi esprime anche la distanza che intercorre fra l’edificio e l’inizio della propria strada. E' determinante, oltre che per gli aspetti primari di natura anagrafica, anche per l’efficacia dei mezzi di soccorso: Croce Rossa, Vigili del Fuoco e Polizia saranno più tempestivi e sicuri se il numero civico è correttamente esposto e ben visibile dalla strada.

La richiesta

La richiesta della numerazione civica deve essere fatta sull’apposito modulo disponibile in allegato e presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico, corredata da una planimetria catastale indicante le unità immobiliari e le destinazioni d'uso e da un versamento su conto corrente postale n. 13844477 intestato a Comune di Santarcangelo di R. - Servizio Tesoreria di:
- 37 euro per ogni numero civico esterno;
- 20 euro per ogni interno;
- 183 euro per ogni targa bifacciale.

Informazioni utili


La collocazione dei numeri civici richiesti avviene a cura di una ditta esterna incaricata entro 45 giorni dalla domanda.

In caso di mattonelle deteriorate o distrutte è possibile ottenere duplicati ripresentando la richiesta e facendo nuovamente il versamento.

In caso di demolizione o ristrutturazione del fabbricato, occorre richiedere l’annullamento del numero civico e/o una nuova attribuzione della numerazione.

La targa bifacciale

Per le mattonelle già esistenti che non sono ben visibili dalla pubblica via è possibile richiedere l'installazione di una targa bifacciale, che riporta il riepilogo dei numeri civici applicati ad un determinato fabbricato.
Per le nuove mattonelle non visibili dalla pubblica via è obbligatorio installare la targa bifacciale che riporti il riepilogo dei numeri civici applicati.

Responsabile del procedimento

Luca Montanari

Allegati

Qui sotto sono disponibili la modulistica e gli allegati al procedimento.