Sezioni

Presentazione documenti alla Polizia locale

responsabile del procedimento Fabio Cenni

Descrizione

Coloro che ai sensi dell’art. 126 bis e dell'art. 180 del codice della strada hanno ricevuto un invito ad esibire un documento (patente di guida, carta di circolazione, copertura assicurativa, documento d’identità, autorizzazioni di vario tipo come la pubblicità sulle strade, trasporti eccezionali, ecc.), anche da parte di forze di polizia diverse dalla Polizia locale della Valmarecchia e comunque di altre città, possono adempiere al loro obbligo esibendo quanto a loro richiesto all’apposito sportello presso il Comando di Santarcangelo. Dopo la presentazione, sarà cura dell’ufficio comunicare l’avvenuta esibizione alle forze di polizia che hanno emesso l’invito, senza nessun altro obbligo per il cittadino.

Codice della strada

Articolo 180

Chiunque senza giustificato motivo non ottempera all'invito dell'autorità di presentarsi, entro il termine stabilito nell'invito medesimo, ad uffici di polizia per fornire informazioni o esibire documenti, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 422 a 1695 1697 euro ed anche alla sanzione per la mancanza del documento da presentare (ad esempio: non si porta in visione la patente di guida - prima sanzione di 422 euro per l'inosservanza dell'invito a presentarla - seconda sanzione per guida senza patente).

Art. 126-bis

Caso particolare riferito solo alla decurtazione punti sulla patente di guida: la comunicazione per la decurtazione dei punti sulla patente di guida deve essere effettuata a carico del conducente quale responsabile della violazione; nel caso di mancata identificazione di questi, il proprietario del veicolo, ovvero altro obbligato in solido ai sensi dell'articolo 196 del codice della strada, deve fornire all'organo di polizia che procede, entro 60 giorni dalla data di notifica del verbale di contestazione, i dati personali e della patente del conducente al momento della commessa violazione. Il proprietario del veicolo, ovvero altro obbligato in solido ai sensi dell'articolo 196 del codice della strada, sia esso persona fisica o giuridica, che omette, senza giustificato e documentato motivo, di fornirli è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 286 euro a 1.142 1143 euro.

Cosa fare

Presentarsi presso la sede del Corpo Intercomunale di Polizia locale in via A. Costa, 28 nei giorni di apertura al pubblico.

Allegati

Qui sotto trovi la modulistica relativa al procedimento.