Sezioni

Mensa scuola materne: tariffa di iscrizione

Le tariffe di iscrizione (quota di iscrizione) relative alla ristorazione scolastica per l'anno 2018/2019 sono stabilite dalla delibera di Giunta n. 88 del 10/8/2018, mentre per l'anno 2019/2020 la Delibera di riferimento è la 152 del 20.12.2018.

Tariffe

Per usufruire della mensa nelle scuole dell'infanzia viene calcolata una quota di iscrizione al servizio di ristorazione scolastica.

Le relative tariffe annuali sono determinate in base alla certificazione Isee:

  • 1° fascia Isee uguale o inferiore a € 10.300,00: tariffa di iscrizione € 55
  • 2° fascia Isee da € 10.300,01 a 15.450,00: tariffa di iscrizione € 137,50
  • 3° fascia Isee da € 15.450,01 a 20.400,00: tariffa di iscrizione € 165
  • 4° fascia Isee da € 20.400,01 a 29.400,00: tariffa di iscrizione € 192,50
  • 5° fascia Isee oltre € 29.400 e per chi non calcola l'Isee: tariffa di iscrizione € 220

Il calcolo della quota annuale avviene dividendo il dovuto per 10 mesi (che dipende dalla fascia Isee) e attribuito relativamente agli effettivi mesi di servizio usufruiti.

Durante il periodo di validità delle predette tariffe, il richiedente che intende far rilevare i mutamenti delle  condizioni familiari ed economiche, potrà ricalcolare una nuova certificazione Isee. In tal caso si procederà all’attribuzione della nuova retta a decorrere dal mese successivo alla presentazione del nuovo Isee in corso di validità.

Riduzioni

Nel caso di frequenza nello stesso anno scolastico di due o più figli in scuola materna statale, a partire dal secondo figlio sarà applicata la fascia immediatamente inferiore a quella attribuita (se il primo figlio è  collocato in 1^ fascia, per gli altri eventuali figli non si applicherà la quota di iscrizione annuale).

Nel caso che i figli frequentino nello stesso anno scolastico il nido d’infanzia comunale e la scuola dell’infanzia statale sarà  applicata alla quota di iscrizione al servizio mensa la fascia immediatamente inferiore a quella attribuita.

Come pagare

L'ufficio Scuola invia alle famiglie una comunicazione con il relativo bollettino da pagare:

  1. recandosi presso le filiali di RivieraBanca Credito Cooperativo;
  2. attraverso Rid/Sepa, cioè tramite l'addebito automatico dalla propria banca previa richiesta all'ufficio scuola del Comune;
  3. on line tramite carta di credito collegandosi al sito https://santarcangelo.ecivis.it.

Responsabile del procedimento

Cinzia Casadei

Allegati

Qui sotto trovi i link ad alcune schede informative collegate al procedimento.