Sezioni

Permessi di circolazione nelle zone a traffico limitato (Ztl)

area tematica Viabilità / Trasporti

Il centro storico

Il centro storico di Santarcangelo è suddiviso in quattro Zone a Traffico Limitato:

Zona "A"

  • Via Giacomo Matteotti
  • Via Cavour
  • Via e Piazzetta R. Molari
  • Via Don Giovanni Minzoni
  • Via Saffi (tratto compreso fra Piazzetta R. Molari e Via Battisti)

Zona "B"

  • Piazza Ganganelli
  • Vicolo Del Forno

Zona "C"

L'insieme delle vie, piazze, piazzette e strade comunque denominate site all'interno del centro storico "alto" con accesso dalle seguenti zone:

  • Via C. Battisti
  • Via P. Cervese
  • Via Del Platano
  • Via Beato G. R. Malatesta
  • Via della Rocca Malatestiana

Zona "D"

  • Via Volturno
  • Vicolo Denzi
  • Vicolo Di Brused

Fasce orarie per le Ztl "A" e "B"

1) La circolazione all'interno delle Zone a Traffico Limitato "A" e "B" è consentita ai soli autorizzati solamente nelle seguenti fasce orarie:

a) per tutto il periodo dell'anno in cui è in vigore l'ora legale

dalle ore 6,30 alle ore 9

dalle ore 12,30 alle ore 16

dalle ore 19 alle ore 20,30

b) per tutto il periodo dell'anno in cui è in vigore l'ora solare

dalle ore 12,30 alle ore 15

dalle ore 19 alle ore 9

2) In via C. Battisti vige il divieto di sosta permanente. L'accesso, il transito, la fermata e la sosta sono consentiti ai soli autorizzati solo per il tempo strettamente necessario al trasbordo dei passeggeri o alle operazioni di carico e scarico, all'interno delle seguenti fasce orarie:

a) per tutto il periodo dell'anno in cui è in vigore l'ora legale

dalle ore 6,30 alle ore 9

dalle ore 12,30 alle ore 16

b) per tutto il periodo dell'anno in cui è in vigore l'ora solare

dalle ore 12,30 alle ore 15

dalle ore 19 alle ore 9

Le persone residenti nella zona “C” possono accedere da qualunque varco senza alcuna limitazione oraria.

Accesso alla Ztl "C" con sistema di videosorveglianza

Nel centro storico alto è attivo un sistema di lettura ottica delle targhe dei veicoli in transito nella Ztl “C”: tre telecamere, poste agli accessi di via Cesare Battisti, via Rocca Malatestiana e via Beato G.R. Malatesta registrano i veicoli che entrano senza regolare autorizzazione (comprese le moto e i ciclomotori anche se condotti a mano) sanzionando automaticamente l’infrazione. Resta ovviamente inteso che, in caso di controllo da parte degli agenti della Polizia Municipale, chi entrerà nella Zona a Traffico Limitato senza averne diritto verrà sanzionato.

Cosa fare per accedere

Per ottenere i contrassegni occorre compilare una richiesta di autorizzazione presso l'Ufficio Permessi Ztl, muniti di carta di circolazione e documento d'identità valido. Per il primo rilascio e in caso di duplicato per smarrimento di tutti i permessi Ztl con contrassegno concessi a qualsiasi titolo ed uso, sono richieste due marche da bollo da 16 euro. Per il rilascio di tutti i permessi Ztl provvisori concessi a qualsiasi titolo e uso, è richiesta una marca da bollo da 16 euro.

Regolarizzare gli accessi

Art. 21 del Regolamento relativo alla Regolamentazione del traffico veicolare nelle zone a traffico limitato:

"Per regolarizzare gli accessi dovuti a cause di forza maggiore per le quali non è possibile il tempestivo rilascio di un apposito permesso, il conducente/proprietario del veicolo deve dare comunicazione alla Polizia Municipale, entro 72 ore dall’ingresso nella zona a traffico limitato, indicando la targa del mezzo, il giorno e l’orario di accesso e la sua motivazione, nonché la relativa documentazione giustificativa, utilizzando il modulo qui allegato".

Tariffe

Residenti

I residenti Ztl "A", "B", "C" e "D"  possono richiedere il permesso di circolazione e sosta gratuita (24 ore) per il primo e il secondo veicolo e quello di circolazione e sosta gratuita (1 ora) per il terzo veicolo.
I proprietari di attività commerciali, artigianali, museali, pubblici esercizi o studi professionali nelle stesse Zone a Traffico Limitato possono richiedere uno speciale permesso gratuito che consente, nelle fasce orarie previste, l’accesso, il transito, la fermata e la sosta per un tempo massimo di un’ora, limitatamente alla Zona a Traffico Limitato in cui è sita l’attività. Tali permessi, ove non diversamente previsto, hanno validità legata al perdurare delle condizioni di rilascio, nel senso che cessano di avere validità solo quando il titolare cessa o cede a qualunque titolo l’attività.

Per entrambe le tipologie di permessi sopra indicati gli stessi non devono essere più rinnovati e quelli riportanti una data di scadenza devono considerarsi sempre validi fino al perdurare delle condizioni di rilascio, senza necessità di compiere operazioni di convalida o di rinnovo.

Proprietari di immobile

I proprietari di immobili nelle stesse Zone a traffico limitato possono richiedere un permesso di transito, fermata e sosta gratuita di un'ora di validità triennale per il primo veicolo.
Possono altresì richiedere un permesso di circolazione e sosta per seconda auto, che consente il transito, la fermata e un'ora di sosta:

annuo 102,50 euro
semestrale  61,50euro
trimestrale 31 euro
mensile 15,50 euro

Permessi di lavoro

Permettono il transito, la fermata e un'ora di sosta e sono destinati ad agenti di commercio, artigiani, servizio trasporto merci, ecc.

annuale 154 euro
giornaliero 5 euro
settimanale 15,50 euro
mensile 25,50 euro

Riferimenti normativi

Regolamento ZTL approvato con Delibera di Giunta n. 128 del 16 novembre 2016
Regolamento ztl (agg.to 2016)

Responsabili del procedimento

Gianluca Gondolini e Ylenia Molinari

Allegati

Qu sotto trovi la modulistica e gli approfondimenti utili relativi al procedimento.