Sezioni

Referendum abrogativi del 12 giugno 2022, il voto degli italiani temporaneamente all'estero

L'opzione di voto deve pervenire al comune entro l'11 maggio 2022

L'opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero deve pervenire direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e, quindi, entro l'11 maggio 2022, in tempo utile per l'immediata comunicazione al Ministero dell'interno.

Per saperne di più e per la modulistica, vai alla scheda dedicata

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/20 12:10:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-22T16:45:54+02:00