Sezioni

Ausl Romagna: inizia il recupero di visite ed esami sospesi per l'emergenza Covid

Si tratta di 240mila prestazioni circa, tra visite specialistiche ed esami diagnostici, per le quali i cittadini non dovranno nuovamente prenotare ma, al contrario, saranno gradualmente contattati dall’Azienda, a partire già dai prossimi giorni, per proporre un nuovo appuntamento.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/18 08:40:00 GMT+1 ultima modifica 2020-05-18T08:42:21+01:00