Sezioni

L’estate dei bambini a Santarcangelo

Festival dei Burattini, letture animate, incontri e laboratori creativi: tutte le proposte di musei e biblioteca

Come ogni anno, l’estate a Santarcangelo inizia con il Festival dei Burattini con una anteprima in programma giovedì 6 giugno: alle ore 19,30 nel giardino del Met (all’ITC Molari solo in caso di maltempo) la compagnia I Super Molaretti dell’istituto Superiore Molari di Santarcangelo portano in scena “Fagiolino puzzolente, la bella e l’altro”. Terminato lo spettacolo – con burattini, storia e scenografia realizzati dai ragazzi del Molari nell’ambito del progetto Casa dei Burattini, finanziato anche dalla Regione Emilia-Romagna – si terrà una cena alla ligaza.

La rassegna proseguirà con due appuntamenti al giardino del Met: giovedì 20 giugno è in programma lo spettacolo “Nonna e volpe, una casa per due” della compagnia Vladimiro Strinati e giovedì 27 giugno “Racconto d’estate” del Teatro Medico Ipnotico. Giovedì 4 luglio la rassegna si sposta al Giardino delle pietre recuperate di Poggio Torriana con “Pirù, Pirù” di Walter Broggini, mentre giovedì 25 luglio torna invece al Met con “Areste paganos e la farina del diavolo” di Ls Mascareddas. Giovedì 1 agosto gli spettacoli si spostano al Mulino Sapignoli di Poggio Torriana dove Zanubrio marionette porterà in scena “Gli strani casi del dottor Balanzone”. Gli ultimi due spettacoli della rassegna si terranno invece al Met: giovedì 8 agosto è in programma “Crepi l’avarizia” della Compagnia Nasinsù e giovedì 22 agosto “Arlecchino e la strega Rosega Ramarri”. Gli spettacoli, tutti in programma alle ore 21,15, sono a ingresso con offerta libera.

Oltre agli spettacoli, il Festival dei Burattini propone anche una piccola rassegna di letture animate per famiglie e bambini da 3 a 10 anni in programma martedì 16, 23 e 30 luglio alle ore 21 in biblioteca Baldini e martedì 6 agosto, sempre alle 21, al Museo Mulino Sapignoli. L’ingresso è libero.

Le attività estive per bambine e bambine non finiscono qui: prendendo spunto dalle installazioni di Leonardo Blanco e Matteo Lucca, il Musas ospiterà incontri ludici e creativi intitolati “Sciami for Kids”. Venerdì 14 luglio sarà possibile realizzare un’opera collettiva attraverso l’utilizzo di collage e tecniche pittoriche varie, mentre martedì 2 luglio si potrà costruire un gioco da viaggio per conoscere il mondo delle api divertendosi. Martedì 30 luglio, invece, si potrà costruire un proprio totem personale. Gli incontri – che si terranno tutti alle ore 21,15 – sono a ingresso libero ma necessitano di prenotazione al numero 0541/624.703 – pamclub@museisantarcangelo.it.

Giovedì 13, 20 e 27 giugno e 4 luglio alle ore 16,30 la biblioteca Baldini ospita infine i laboratori creativi all’ombra dei libri (prenotazione obbligatoria a 366/6797354 – biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it).

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/01 11:45:00 GMT+1 ultima modifica 2019-06-08T08:35:15+01:00