Sezioni

La commemorazione locale per l’80° anniversario dell’eccidio di Fossoli domenica 14 luglio alla Pieve di Santarcangelo

In ricordo di Rino Molari, tra le vittime della strage, una delegazione santarcangiolese ha partecipato anche alla cerimonia di Carpi

Il 12 luglio di quest’anno ricorre l’80° anniversario dell’eccidio nazifascista di Fossoli (Carpi) in cui nel 1944 persero la vita 67 internati politici, compreso il santarcangiolese Rino Molari. Nell’occasione il Comitato cittadino antifascista organizza una commemorazione locale, che si svolgerà domenica 14 luglio alla Pieve di Santarcangelo.

Alle ore 9,45 è previsto il ritrovo per la messa dedicata a Molari, che comincerà alle ore 10, mentre a partire dalle ore 10,45 circa avranno luogo gli interventi istituzionali nel giardino della Pieve, presso la lapide che ricorda l’antifascista santarcangiolese nelle immediate vicinanze della sua casa natale. A prendere la parola saranno il sindaco Filippo Sacchetti e la presidente dell’Anpi di Santarcangelo, Giusi Delvecchio.

Nella giornata di ieri (domenica 7 luglio), invece, il presidente del Consiglio comunale, Tiziano Corbelli, insieme a una delegazione dell’Anpi di Santarcangelo ha preso parte alla commemorazione che si è svolta presso il campo di concentramento di Fossoli, alla quale sono intervenuti il sindaco di Carpi, Riccardo Righi, la presidente Manuela Ghizzoni e Marco Steiner per la Fondazione Fossoli, nonché il Procuratore Generale Militare Marco De Paolis.