Sezioni

Parco del Macabucco, cantiere al via lunedì 23 maggio. Completati i lavori al cammino di San Francesco

Proseguono la riqualificazione del Carracci e l’intervento sulle staccionate. La vice sindaca Fussi: “Lavori e manutenzioni in centro e nelle frazioni”

Cominceranno lunedì 23 maggio i lavori per il nuovo parco del Macabucco, che sorgerà nell’area verde di quasi 12mila metri quadrati situata fra via Santarcangiolese e via Contea, a poche centinaia di metri dal centro città. L’intervento – finanziato per l’intero importo di 350.325 euro con il fondo Covid – consentirà di riqualificare e valorizzare il sito archeologico, mettendo al contempo un’importante area verde a servizio dei residenti del quartiere Contea.

Il Macabucco, infatti, sarà un parco urbano capace di integrare aree ludiche ed esplorative con la valorizzazione dei resti di fornaci per la produzione di ceramica e laterizi, di una strada e di una villa rustica di epoca romana rinvenuti durante gli scavi effettuati nel 2006 e rimasti sepolti nel terreno. Oltre ad ampliare l’offerta di parchi cittadini, inoltre, la nuova area verde collegherà fra loro i percorsi ciclopedonali lungo l’Uso, il parco Cappuccini, la ciclabile lungo la Santarcangiolese e il parco Spina.

Sono invece completati i lavori di messa in sicurezza di un tratto del cammino religioso di San Francesco lungo via Trasversale Marecchia, che collega il ponte sul fiume con l’area di sosta presso il lago Santarini. Grazie a un finanziamento di 81mila euro del Ministero dei Beni Culturali, la società in house Anthea ha realizzato un percorso in sicurezza di circa 130 metri – primo tratto della pista ciclopedonale di collegamento tra la frazione di San Martino e il capoluogo – che sarà aperto al pubblico nelle prossime settimane con un momento inaugurale.

Prosegue, nel frattempo, l’intervento di rigenerazione urbana del parco Carracci (circa 100mila euro), che manterrà l’assetto originario dell’area verde valorizzando gli elementi che la caratterizzano. Avviato da un mese, il cantiere procede in linea con il cronoprogramma dei lavori, che prevede una sospensione tra giugno e luglio – in modo da rendere il parco nuovamente fruibile nel periodo estivo – per poi riprendere in autunno/inverno, periodo più adatto alle piantumazioni e agli altri interventi di carattere naturalistico.

In corso, infine, anche l’intervento per la manutenzione straordinaria di sei staccionate in altrettanti punti del territorio comunale, dal capoluogo alle frazioni di Stradone, San Vito e Canonica. Completati i lavori ai giardinetti della “Bosca” in centro storico, si è appena concluso anche l’intervento lungo via Provinciale Uso a Stradone, dov’è stata consolidata la scarpata che separa la strada dal sottostante parcheggio, realizzato un muro di cemento armato e installata una nuova recinzione. Da lunedì 23 maggio, il cantiere si sposterà quindi al parco dei Cappuccini, prima presso il laghetto interno poi all’ingresso del percorso ciclopedonale dell’Uso in via Costa, prima di trasferirsi nell’area mercatale di San Vito. La manutenzione – per la quale sono stati stanziati 75mila euro complessivi – prevede la sostituzione di circa mezzo km lineare di staccionate su area pubblica, necessaria per ragioni di sicurezza e decoro.

“Gli interventi in corso o in fase di avvio confermano l’attenzione dell’Amministrazione comunale per le aree verdi e la manutenzione del patrimonio pubblico” dichiara la vicesindaca con delega ai Lavori pubblici e all’Ambiente, Pamela Fussi. “Un’attenzione che riguarda tanto il capoluogo, e in particolare il centro storico con l’intervento alla ‘Bosca’ molto atteso dai residenti, quanto le frazioni, a cominciare da Stradone dove si è appena concluso il cantiere lungo via Provinciale Uso. Rispetto al nuovo parco del Macabucco e alla rigenerazione del Carracci – conclude la vice sindaca – principio guida degli interventi è l’accessibilità, che sarà una caratteristica fondamentale di entrambe le aree verdi”.

staccionata Bosca centro storico.jpg

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/21 12:57:00 GMT+2 ultima modifica 2022-05-21T12:58:10+02:00