Sezioni

Raccolta differenziata dei rifiuti a quota 67,4 per cento

L’organico la tipologia differenziata più conferita con quasi 1.800 tonnellate. In arrivo cinque nuove postazioni per oli alimentari usati

Cresce a Santarcangelo la raccolta differenziata dei rifiuti che ad agosto scorso ha raggiunto quota 67,4 per cento rispetto al totale dei conferimenti. In base ai dati forniti dalla società Hera, il bilancio parziale dei primi otto mesi del 2018 segnala un comportamento virtuoso da parte dei cittadini dato che il confronto con il mese di agosto dello scorso anno (66,2 per cento) registra un incremento di oltre un punto percentuale. Tra le tipologie di rifiuti conferibili nelle isole ecologiche collocate sul territorio comunale e alla Stazione ecologica di via Scalone, l’organico è quella che cresce maggiormente con quasi 1.800 tonnellate in totale, seguita da carta e cartone (1.004), plastica (666) e infine vetro (539).

I dati sulla raccolta differenziata registrati a Santarcangelo sono dunque incoraggianti, anche se l’obiettivo resta quello di migliorare ulteriormente. Sono infatti numerosi i servizi attivati da Amministrazione comunale ed Hera per poter dare un contributo concreto alla salvaguardia dell’ambiente. Differenziare la raccolta dei rifiuti in modo corretto per avviare il recupero e il processo di riciclo per carta, plastica, vetro, organico e di tutti i materiali da trattare in maniera differenziata contribuisce infatti a ridurre l’inquinamento e a vivere in un ambiente più sano. Dal ritiro gratuito a domicilio degli ingombranti e delle potature, ai servizi di raccolta differenziata rivolti alle attività commerciali e ai mercati.

E proprio il servizio di raccolta porta a porta per le attività economiche del centro è stato oggetto di potenziamento da parte dell’Amministrazione comunale negli ultimi anni e nelle ultime settimane in particolare, al fine di razionalizzare le isole ecologiche e migliorare il decoro urbano. Nello specifico, sono state aggiunte altre vie a quelle già presenti nella precedente regolamentazione, nonché incrementati i giorni e le fasce orarie per il ritiro. Le attività economiche interessate dal servizio di raccolta domiciliare della carta e degli imballaggi leggeri sono quelle presenti nelle vie Battisti, Cavour, De Bosis, Don Minzoni, Massani, Matteotti, Molari, Saffi, Volturno, Ruggeri, del Platano, Garibaldi, Costa (tratto compreso tra via Felici e via Porta Cervese), Montevecchi (tratto compreso tra via Costa e l’ingresso al parcheggio Francolini), Contrada dei Nobili, nelle piazze Balacchi, Ganganelli e Marini. I rifiuti di carta devono essere ripiegati in maniera accurata e depositati in modo ordinato accanto all’ingresso dell’attività dal lunedì al venerdì dalle 13 alle 13,30, mentre gli imballaggi leggeri devono essere inseriti all’interno di sacchi trasparenti e collocati sempre accanto all’ingresso dell’attività dal lunedì al sabato (escluso il mercoledì) entro le ore 13.

Ai pubblici esercizi è inoltre richiesto di conferire i contenitori di vetro – bottiglie, vasetti per alimenti, bicchieri – nell’apposito cassonetto di cui sono stati dotati. Le vie interessate dal servizio sono Battisti, Cavour, del Platano, Don Minzoni, Massani, Rocca Malatestiana, Ruggeri, Saffi, Contrada dei Nobili e le piazze Balacchi e Galassi. I gestori dovranno collocare il cassonetto fuori dall’attività entro le ore 9 nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e sabato (da luglio a settembre); lunedì, giovedì e sabato (da ottobre a giugno).

Un altro servizio che verrà potenziato nelle prossime settimane riguarda la raccolta su strada degli oli alimentari: a breve infatti verranno installati ulteriori cinque contenitori, oltre a quello già presente in via Andrea Costa nei pressi della galleria La Fornace. I nuovi contenitori verranno collocati presso le isole ecologiche di piazzale Augusto Campana e nelle vie Falcone, Volontari della Libertà e XII dicembre (vicino alle Case dell’Acqua), Faini e Bixio (vicino alla scuola dell’infanzia Il Drago). In occasione dell’attivazione di questo servizio lunedì 29 ottobre Hera e Adriatica Oli saranno presenti con un piccolo stand in piazza Ganganelli per la distribuzione di materiale informativo e gadget.

Per maggiori informazioni sui servizi ambientali attivi sul territorio è possibile consultare la sezione dedicata sul sito del Comune www.comune.santarcangelo.rn.it oppure contattare il servizio clienti di Hera 800/999.500.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/10/12 11:20:00 GMT+1 ultima modifica 2018-11-08T09:18:40+01:00