Sezioni

Residenza: dichiarazione per chi proviene dall'estero

Tutte le informazioni relative alla dichiarazione di residenza per chi proviene dall'estero

Cittadini europei

Solo in caso di provenienza dall’estero o di nuova iscrizione di persone cancellate da altri Comuni, il cittadino UE deve comprovare la legalità del suo soggiorno attraverso uno dei documenti previsti dall'allegato B.

A decorrere dall'11 aprile 2007 i cittadini appartenenti all'Unione Europea non hanno più l’obbligo di chiedere la carta di soggiorno. Ai sensi del Decreto legislativo 30 del 6 febbraio 2007 possono però ottenere "l'attestazione di regolarità del soggiorno", temporanea o permanente (dopo 5 anni di soggiorno in Italia - vedi moduli in allegato). Per i soggiorni inferiori a tre mesi non è invece richiesta alcuna formalità.

Al momento della dichiarazione di residenza occorre quindi portare con sé:

  • Attestato di regolarità di soggiorno permanente, oppure
  • Attestato di regolarità di soggiorno 

Cittadini extra UE

I cittadini stranieri devono sempre allegare copia del permesso di soggiorno o della documentazione alternativa prevista dall’allegato A.

Cosa fare

La richiesta di iscrizione anagrafica deve essere presentata all'ufficio Anagrafe/Residenze da una persona maggiorenne, che può inoltrare domanda anche per la propria famiglia (nei casi di persone maggiorenni va presentata una delega utilizzando il modulo in allegato).

E' possibile fissare un appuntamento con l'ufficio Anagrafe/Residenze chiamando i numeri 0541/356.266 - 356.301 - 356.245 dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12,30.

Non è infatti possibile presentare la dichiarazione di residenza per chi proviene dall'estero attraverso i servizi online.

L'eventuale domanda di iscrizione anagrafica, priva di idonea documentazione o, in alternativa, di autocertificazione, sarà dichiarata dall'ufficiale d'anagrafe: “irricevibile” (o “inammissibile”), ai sensi e con le modalità di cui all'art. 2 della legge n. 241/1990.

Responsabili del procedimento

Maria Chiara Valeri tel. 0541/356.266 - Patrizia Volpini tel. 0541/356.245 - Giorgia Zani tel. 0541/356.301

Allegati

Qui sotto sono disponibili la modulistica e gli allegati al procedimento.