Sezioni

"Santarcamper", l'area attrezzata per la sosta di camper

L'area attrezzata per la sosta di camper e autocaravan (area camper) si trova in via della Resistenza, a pochi passi dal centro città

Descrizione

L’area di sosta è costituita da 17 piazzole su una superficie complessiva di 2.110 metri quadrati. E' dotata di illuminazione e sistema di controllo accessi automatizzato, che include una cassa automatica con rendi resto in moneta, una presa per l’allaccio elettrico per ogni piazzola, cannella per l’approvvigionamento di acqua potabile e un pozzetto di carico e scarico con apposita corsia di accesso in cemento e vasca centrale autopulente in acciaio, con a fianco la colonnina multifunzione dotata di un punto di scarico per il wc chimico portatile e del necessario per la relativa gestione dell’area carico-scarico e lavaggio. L’area di sosta è attrezzata con locali adibiti a servizi igienici dotati di bagni e quattro docce.

All’ingresso è stata posizionata la cassa automatica per il pagamento dei servizi richiesti per l’utilizzo dell’area sosta attrezzata; all’esterno della struttura sono inoltre disponibili una mappa del territorio con informazioni turistiche.

Accesso all'area

La sosta all’interno dell’area è consentito solo alle autocaravan definite dall’art. 54 comma 1 lett. m) del Decreto Legislativo 285/1992: “veicoli aventi una speciale carrozzeria ed attrezzati permanentemente per essere adibiti al trasporto e all'alloggio di sette persone al massimo compreso il conducente” e non sono ammesse roulotte, tende o simili. Le autocaravan devono poggiare sul suolo con le ruote, non emettere deflussi propri e non occupare l’area in misura eccedente il proprio ingombro.

L’accesso all’area sosta è comunque consentito anche a coloro che vogliono usufruire esclusivamente dei servizi di scarico delle acque reflue e carico acqua potabile, servizi igienici e quant’altro, per il tempo strettamente necessario, senza sostare all’interno dell’area.

L’area di sosta è aperta tutto l’anno senza alcuna limitazione di orario, salvo casi di forza maggiore ed eventuali periodi per manutenzione e pulizia. I veicoli dovranno essere parcheggiati all’interno degli spazi delimitati. Il gestore ha facoltà di far rimuovere i veicoli irregolarmente parcheggiati addebitando eventuali spese all’utente.

Tariffe

L’accesso all’area è a pagamento; i periodi delle tariffe a pagamento decorrono dall’ora di rilascio della tessera di ingresso. Fermo restando il divieto di prolungare la sosta per più di settantadue ore consecutive, la tariffa della sosta giornaliera comprende, oltre alla sosta del veicolo negli appositi stalli, il rifornimento idrico e lo scarico dei reflui.

L’erogazione dell’energia elettrica dalle colonnine fornitrici e l’utilizzo delle docce sono a pagamento, in aggiunta alla tariffa della sosta. E’ prevista anche la possibilità di accedere all’area a pagamento solo per effettuare le operazioni di scarico dei reflui e carico idrico.

Card camper service (carico/scarico) 5 euro all'ora
Card erogazione energia elettrica da colonnine 3 euro / 24 ore
Card utilizzo docce 1 euro / 4 minuti
Cauzione tessera 5 euro
Sosta massima consentita 72 ore

Card sosta

STAGIONE PERIODO TARIFFA / 12 ORE TARIFFE / 24 ORE
Bassa stagione ottobre / prima di Pasqua 6 euro 12 euro
Media stagione Pasqua / giugno 8 euro 16 euro
Alta stagione luglio / settembre 9 euro 18 euro

Il pagamento deve essere effettuato presso la cassa automatica posta all’ingresso dell’area; il dispositivo oltre alla ricevuta di avvenuto pagamento, rilascerà una tessera da portare sempre con sé come chiave di accesso illimitato a tutti i servizi e resterà attiva per il periodo di tempo corrispondente a quanto versato. La tessera, per la quale al momento dell’erogazione viene trattenuta una caparra, dovrà essere restituita al termine del periodo di validità. Dal momento che la validità temporale della tessera si esaurisce viene meno il suo funzionamento, pertanto non è più possibile attivare i servizi né uscire dall’area con l’autocaravan senza prima corrispondere quanto dovuto per il periodo di ulteriore fruizione dell’area e/o dei servizi.

La tessera rilasciata rappresenta il titolo di accesso che legittima, autorizza e consente allo stesso tempo di usufruire di tutti i servizi che sono stati attivati anticipatamente.

Il sistema registra automaticamente il numero di tessere che sono state emesse, pertanto le stesse
non vengono più erogate se l’area risulta completa; ciò consente di poter sempre contare sulla disponibilità di una piazzola al rientro presso l’area, anche se non della stessa, per tutto il periodo di tempo in corso di validità. In caso di smarrimento o deterioramento della tessera l’utente è tenuto al pagamento di una nuova
tessera.

Obblighi e divieti

L’area di sosta e le relative attrezzature devono essere utilizzate adottando la massima diligenza; pertanto eventuali danni causati dagli utenti dovranno essere risarciti a proprie spese.

Sono inoltre vietati:

  • la sosta nella zona centrale dell’area o comunque in modo da ostacolare il transito degli altri veicoli. E’ altresì vietato sostare in prossimità dell’accesso dell’area in modo tale da rendere difficoltosa la manovra di ingresso o di uscita.
  • il gioco con palloni o oggetti da lancio;
  • il transito e/o la sosta di veicoli a motore diversi dalle autocaravan (ad eccezione dei motocicli in dotazione ai camperisti che potranno essere comunque condotti a motore spento); la sosta dei mezzi con motore acceso, anche durante le operazioni di carico e scarico; l’utilizzo di gruppi elettrogeni, anche silenziati nelle ore di riposo;
  • l'utilizzo di fuoco o fiamme libere; lo scarico e il deposito di oggetti di qualunque specie soprattutto se infiammabili; il rifornimento di carburante; il lavaggio del veicolo;
  • lavare e stendere panni fuori dalle vetture;
  • l’apertura o l'installazione di verande; il dispiegamento di sedie e/o tavolini; il consumo di pasti nelle aree esterne al di fuori del proprio stallo;
  • la circolazione di animali e, in particolare, di cani privi guinzaglio e museruola. Gli animali devono essere custoditi in modo da evitare molestie, disturbi o danni alle cose e alle persone e non possono accedere ai locali adibiti a servizi igienici. E’ inoltre obbligatorio tenere al guinzaglio i cani e raccogliere i loro bisogni nel rispetto della normativa regionale e comunali in materia;
  • tutte le attività rumorose in contrasto con la quiete pubblica e privata;
  • lo scarico dei rifiuti deve avvenire negli appositi contenitori per la raccolta differenziata presso le aree ecologiche comunali nel rispetto della normativa vigente;
  • è permesso applicare all’apposita presa dell’acqua presente all’interno dell’area camper tubazioni idonee a captare l’acqua e a convogliarla negli appositi serbatoi delle autocaravan purchè le suddette tubazioni vengano applicate per il solo tempo strettamente necessario al riempimento della cisterna; l’uso delle tubazioni non deve comunque ostacolare la circolazione di persone e mezzi né minacciarne l’incolumità o la sicurezza;
  • è permesso l’utilizzo dell’acqua solo per scopi igienico-sanitari ed alimentari, eliminando ogni forma di spreco;
  • l’uso del servizio elettrico è di esclusiva responsabilità dell’utente che dovrà utilizzare cavi giunti ed attacchi a norma di legge ed evitare ogni pericolo a persone e cose durante l’utilizzo.

Regolamento

Per consultare il regolamento per la gestione dell'area attrezzata "Santarcamper" clicca qui

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/13 11:13:00 GMT+1 ultima modifica 2019-03-27T10:13:58+01:00