Sezioni

Biblioteca e musei, tutte le iniziative del mese di marzo

Venerdì 1° marzo la terza edizione della rassegna “Frammenti 2019. Cinque appuntamenti con la storia locale: libri e ricerche”

Anche nel mese di marzo sono numerose le iniziative promosse da biblioteca Baldini e musei comunali: dalle presentazioni di libri agli spettacoli di burattini, dalle rassegne sulla storia locale alle conferenze.

Venerdì 1 marzo alle 17,30 la rassegna “Frammenti 2019. Cinque appuntamenti con la storia locale: libri e ricerche” riparte per la terza edizione con la presentazione del libro “Guida breve per la Collegiata di Santarcangelo” di Pier Giorgio Pasini con fotografie di Luciano e Andrea Liuzzi (Il Ponte, 2018).

Le iniziative proseguono sabato 2 marzo con due appuntamenti: uno con l’astronomia e uno con l’attualità. Alle ore 17 nella sala Baldini l’associazione Astronomica del Rubicone propone l’incontro “Costruire un telescopio” condotto dall’ingegner Matteo Muccioli, che alcuni anni fa si è cimentato nella costruzione di un Newton 300-f/5, che per l'occasione mostrerà dal vivo al pubblico della biblioteca.

Alla stessa ora nella stanza Santarcangelo dei poeti la giornalista della redazione esteri del Giornale Radio Rai Azzurra Meringolo Scarfoglio presenta il suo volume “Fuga dall’Egitto. Inchiesta sulla diaspora del dopo-golpe” (Infinito Edizioni, 2019) insieme ai giornalisti Gigi Riva e Brahim Maarad. Il libro racconta la nuova diaspora egiziana, composta dagli esuli di ultimissima generazione. Giornalisti, sindacalisti, artisti, medici, poeti, politici e attivisti per i diritti umani scappati dal loro paese quando, dopo il golpe dell’estate del 2013, i militari sono tornati al potere.

Domenica 3 marzo al Musas torna invece come di consueto l’appuntamento con il Bookcrossing: dalle 15,30 alle 19 è possibile scambiarsi libri in libertà mentre si visitano le sale del museo, che ospita anche gli allestimenti di “Sciami” di Leonardo Blanco. In contemporanea (alle 16,30) è anche in programma il laboratorio per bambini da 5 a 8 anni “Piccoli fornaciai senza forno” per scoprire i reperti e i manufatti delle fornaci di età romana fino al lavoro della fornace Salci attiva nel Novecento a Santarcangelo (per partecipare occorre iscriversi telefonando al numero 0541/624703 o scrivendo alla mail: didattica@museisantarcangelo.it).

Gli eventi proseguono la settimana successiva con il nuovo incontro del gruppo di lettura della biblioteca: giovedì 7 marzo alle ore 21 si parlerà di Arto Paasilinna. La partecipazione è libera e aperta a tutti; non è indispensabile aver letto per l’occasione il libro prescelto dal gruppo. Sempre alle ore 21 di giovedì 7 marzo è in programma anche la presentazione del volume "Il nodo nella scarpa. Dalla Valmarecchia alle miniere del Belgio e ritorno" (ed. Il Ponte, 2019) a cura dell'autore Antonio Valenti insieme a Bruno Ronconi (presidente Unione Minatori Valmarecchia).

Sabato 9 marzo alle ore 17, sempre in biblioteca, Susanna Favini e Antonella Tassinari leggeranno e interpreteranno le poesie di Wislawa Szymborska – poetessa delle piccole cose dallo sguardo acuto e ironico – in occasione della Giornata internazionale della donna. I partecipanti saranno accolti con una merenda offerta dalla Banca del Tempo di Santarcangelo.

Per sabato 16 marzo è invece in programma una giornata di studi alla Rocca Malatestiana per celebrare Frate Lorenzo Ganganelli che duecentocinquanta anni fa saliva al soglio pontificio con il nome di papa Clemente XIV. L’evento è promosso dal Comune di Santarcangelo, dall'associazione Sigismondo Malatesta, dalla Compagnia della Disciplina della Santa Croce di Napoli e dall'Istituto Superiore di Scienze Religiose "Alberto Marvelli" di Rimini – con la collaborazione della locale Pro Loco. Presto il calendario completo dell’iniziativa.

Sabato 16 marzo tornano anche gli spettacoli della rassegna “Burattini d’inverno”: alle ore 16,30 al lavatoio la compagnia Compagnia Tanti così progetti porta in scena “chi ha paura di denti di ferro”. Per informazioni: www.museisantarcangelo.it/burattini-dinverno-2/.

Domenica 17 marzo invece la biblioteca effettuerà la mattina di apertura straordinaria dalle 9,30 alle 12,30. Per l’occasione è in programma la presentazione del libro di Elisa Rocchi e il laboratorio di Raffaele Maltoni per bambini da 3 a 6 anni. Per informazioni e iscrizioni: biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it.

Le iniziative proseguono poi anche nell’ultima settimana di marzo con l’incontro “Fare i Genitori nell’Era Digitale: fra smartphone, tablet e altre Diavolerie” in programma giovedì 28 marzo alle ore 21 in biblioteca. Per partecipare al corso, organizzato dall’associazione Pischedigitale di Cesena, occorre inviare un sms al numero 366/6797354 o una mail all’indirizzo: biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it.

Sabato 30 marzo, invece, il Museo storico archeologico alle 16,30 ospiterà invece il “Santarcangelo super social Pam club” per festeggiare insieme i venti anni del Pam club: in programma letture, spettacoli e merenda per tutti.

Infine, nel mese di marzo si conclude la rassegna “Trezza legge l’Iliade” con gli appuntamenti di domenica 3 e domenica 10 marzo alle 17,15 presso la Celletta Zampeschi.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/02/28 15:45:00 GMT+2 ultima modifica 2019-03-01T10:06:18+02:00