Sezioni

Venerdì 9 e sabato 10 agosto, la XXI edizione di Calici Santarcangelo

Nuovo nome, nuovo logo, tanti eventi collaterali, protagonista il buon vino!

Santarcangelo torna ad ospitare uno degli eventi più attesi dell’estate, Calici Santarcangelo, dedicato alla presentazione e alla valorizzazione della produzione vinicola della Romagna.

Da questa edizione la manifestazione cambia nome e inaugura una nuova veste grafica, ma propone un format consolidato che vanta nuove iniziative per aumentare l’offerta e il divertimento.

I numeri dell’evento sono quelli delle grandi occasioni: 49 case vinicole, 18 eventi musicali, 8 osterie e punti ristoro, 35 attività enogastronomiche e bar che contribuiscono alle serate, un’anteprima inedita.

L’obiettivo resta quello di proporre due giorni di degustazioni con le migliori selezioni dei vini di Romagna e del Piemonte, regione ospite di questa edizione. Il viaggio alla scoperta del buon vino comincia con l’acquisto del kit per la degustazione (calice, sacca e 5 tagliandini) al costo di 13 euro, oppure 5 tagliandini al costo di 10 euro, presso le postazioni d’acquisto in piazza Ganganelli, via Garibaldi, via Battisti, piazza Monache, via Marini.

‘Bere bene e mangiare bene’ è un’altra mission di Calici Santarcangelo, con una golosa offerta di piada, pesce, polpette, hamburger, tigelle, BBQ e specialità romagnole, per soddisfare tutti i palati.

Tantissimi gli appuntamenti collaterali da non perdere: ‘Santarcangelo vista mare’, per un’esperienza sensoriale che esprime l’eccellenza attraverso il cibo e l’arte, le ‘Cantine si raccontano’ con i prodotti e l’esperienza di quattro realtà selezionate (Pertinello, Villa Venti, Sadivino, Valle delle Lepri). Infine, ‘Rebola d’arte’ con il Consorzio della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini, che presenta una selezione di Rebola delle cantine associate.

Le piazze e le vie saranno animate da numerosi artisti per un vero e proprio spettacolo a cielo aperto, con tantissimi artisti di strada che si alternano come colonna sonora della due giorni santarcangiolese.

Evento off imperdibile ‘Carlo e Camilla in segheria’, la cena fissata per giovedì 8 agosto in una location d’eccezione, la Rocca Malatestiana, con la brigata dell’omonimo ristorante: una serata davvero magica in onore della città e di Calici Santarcangelo.

Calici Santarcangelo è anche un’ottima occasione per scoprire o riscoprire la città e le sue tradizioni, con degustazioni in grotta, le visite guidate organizzate dalla Pro Loco, il ‘Torneo delle Porte’ di tamburello allo Sferisterio e il ‘mercatino dei libri già letti’ in Piazza Ganganelli.

In occasione dell’evento, Luca Tibberio e Alessandro Roncaglione hanno indetto il workshop di fotografia sul paesaggio ‘Visioni dal Territorio’, due giorni di esplorazioni condivise alla ricerca di una visione del territorio più intima, leggera e rarefatta, immortalando anche la trasformazione di un paese durante un evento (info su visionidalterritorio.it).

A chiusura della due giorni, sabato 10 agosto, una performance davvero imperdibile: ‘Storie di muri’, spettacolo della compagnia di danza contemporanea verticale Cafelulé. Storie di muri è uno spettacolo di danza verticale in cui i performers aerei esplorano nuove modalità di relazione con le architetture dello spazio su cui si esibiscono, trasformandolo così in palcoscenico verticale e invitando lo spettatore a osservare un luogo quotidiano secondo una prospettiva diversa e inusuale. Poesia, leggerezza, volo, linee, piani e volumi. Queste sono le parole chiave di uno show aereo sorprendente e delicato allo stesso tempo. Un trio di corpi sospesi, che creano forme ed intrecci e danzano dialogando con la forza di gravità.

Organizzato dall’Associazione Pro Loco di Santarcangelo di Romagna in collaborazione con l'Associazione Commercianti Santarcangiolesi Città Viva.

Con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Santarcangelo di Romagna, della Camera di Commercio della Romagna e di Confesercenti (Fiepet).

Grazie alla stretta collaborazione con Polizia Stradale di Rimini e AUSL Romagna (Servizio Sert) per la loro campagna a favore del consumo consapevole del vino e alla sorveglianza di Carabinieri, Polizia Locale e Protezione Civile, il tutto si svolgerà all'insegna del "bere poco… bere bene’.

In breve:

Calici Santarcangelo – Santarcangelo di Romagna (RN), centro storico e dintorni

Venerdì 9 e sabato 10 agosto – dalle ore 19 alle 00,30

Website: www.calicisantarcangelo.it

Facebook: Calici Santarcangelo – Instagram: Calici Santarcangelo

Per l'ordinanza di regolamentazione del traffico in occasione della manifestazione, cliccare qui

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/08/06 13:01:00 GMT+1 ultima modifica 2019-08-08T11:11:46+01:00