Sezioni

A breve al via i lavori di restauro del Met

In via di completamento il disallestimento del museo

È previsto a breve l’inizio dei lavori di restauro e risanamento conservativo del Museo Etnografico, mentre è in corso di ultimazione il disallestimento delle sale e dei magazzini. L’obiettivo dell’intervento – per un investimento di 1 milione e 700mila euro finanziato dal Pnrr – sarà rinnovare e potenziare il polo museale con la realizzazione di spazi per eventi, nuovi servizi e nuovi allestimenti, in linea con gli indirizzi più innovativi della disciplina museale e i più attuali strumenti della comunicazione digitale, con un’attenzione importante al risparmio e all’efficientamento energetico.

Il disallestimento del Met e la sistemazione dei materiali in magazzini appositamente individuati ha rappresentato l'occasione per aggiornare e sistematizzare l'inventario del patrimonio etnografico del museo e per organizzare gli spazi a disposizione in modo non solo funzionale, ma anche nella prospettiva di future aperture straordinarie al pubblico, già condivisa con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

I materiali più piccoli, infatti, sono ordinati in casse etichettate e numerate, mentre attrezzi e mezzi più grandi sono disposti per lo più riprendendo le sezioni tematiche del Met, non solo per reperire facilmente i pezzi ma anche per i futuri percorsi di visita. Nella parte operativa di spostamento dei materiali, è stato fondamentale l'apporto degli operatori dell’impresa incaricata, dotata di esperienza, competenze e mezzi specializzati indispensabili per spostare in totale sicurezza le grandi e delicate macchine, i mezzi agricoli e da trasporto.

Azioni sul documento

pubblicato il 2023/11/30 17:27:27 GMT+1 ultima modifica 2023-11-30T17:27:27+01:00