Sezioni

Appello della sindaca Alice Parma per il sostegno all’economia locale

Alimentare il senso di comunità significa aiutare senza troppo clamore un vicino di casa, un anziano solo, contribuire come possiamo alla tenuta del nostro tessuto economico scegliendo di acquistare a Santarcangelo

Viviamo mesi di grande incertezza, dove il presente e il futuro non sembrano più essere in grado di offrire alcuna risposta. In una circostanza del genere, nonostante la distanza che ci separa, è importante per Santarcangelo continuare ad alimentare quel senso di comunità che da sempre ci caratterizza.

Alimentare il senso di comunità, in questo momento, significa aiutare senza troppo clamore un vicino di casa, un anziano solo, contribuire come possiamo alla tenuta del nostro tessuto economico scegliendo di acquistare a Santarcangelo, in centro e nelle frazioni, nei negozi come nei pubblici esercizi e nei ristoranti delle nostre comunità, per sostenere tante piccole imprese e le famiglie a cui danno lavoro.

Molte persone non lavorano da tempo e saranno costrette ad affrontare con difficoltà le prossime feste: per loro abbiamo messo in campo diversi strumenti di sostegno economico, dal bando per i lavoratori precari ai fondi per ridurre il peso degli affitti, oltre alle misure sociali ordinarie.

Per chi ne ha la possibilità, invece, acquistare a Santarcangelo significa non solo dare un sostegno concreto a realtà – come il commercio e la ristorazione – che rappresentano veri e propri cardini della nostra economia, ma anche lanciare un segnale di vicinanza ai lavoratori e alle imprese dei rispettivi comparti.

Proprio per questo, come Amministrazione comunale, nonostante le difficoltà abbiamo pensato a un cartellone di iniziative natalizie più ampio rispetto al passato – dal 28 novembre al 20 gennaio – con interventi diversificati e originali, che combinano eventi e misure di sostegno alla rete commerciale.

I parcheggi a pagamento saranno gratuiti nella prima ora di sosta nel corso dell’intero periodo natalizio per agevolare l'accesso al centro commerciale naturale, incentivare gli acquisti natalizi e le consumazioni nelle attività economiche di Santarcangelo.

Pagando il ticket al costo minimo di 20 centesimi – ridotto questa estate rispetto ai precedenti 60 – sarà possibile usufruire di un’ora gratuita aggiuntiva. Nel periodo delle feste, inoltre, gli acquisti saranno confezionati in una speciale borsa natalizia, realizzata in collaborazione con Città Viva.

Abbiamo voluto inoltre valorizzare le eccellenze che più di tutte rappresentano lo stile di vita slow santarcangiolese, a cominciare da Tonino Guerra, scelto nel centenario della sua nascita come ambasciatore di un ritorno alle più salutari abitudini del passato, dalla cura delle relazioni personali e degli spazi urbani.

Oltre a luminarie, arredi e l’albero di Natale dedicato al Maestro, il centro commerciale naturale diventerà ancora più accogliente grazie a una serie di composizioni con sedute, spazi verdi, alberi e portabici realizzati sempre in collaborazione tra Comune e Città Viva.

Il primo modulo, che sarà collocato in via don Minzoni, non ostacolerà in alcun modo la viabilità e potrà essere momentaneamente rimosso in caso di eventi o manifestazioni. Trattandosi di composizioni modulari, le installazioni potranno essere ampliate e “riconfigurate” successivamente.

Questo insieme di azioni intende sostenere l’economia locale, ma anche ricreare quell’atmosfera natalizia messa duramente alla prova dalla pandemia. Un’atmosfera di solidarietà e condivisione, i valori più importanti che abbiamo a disposizione per sostenerci a vicenda in questi mesi difficili.

Il programma delle iniziative natalizie

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/11/25 14:00:00 GMT+1 ultima modifica 2020-11-30T11:15:27+01:00