Sezioni

Cantiere in zona Flora parzialmente sospeso per il rinvenimento di un ordigno bellico

In corso di definizione i dettagli operativi per la messa in sicurezza e il brillamento dell’ordigno

Il cantiere dell’urbanizzazione “La Florina”, situato in via Europa, è stato parzialmente sospeso in seguito al rinvenimento di un ordigno bellico. Lo stabilisce un’ordinanza emanata dall’Amministrazione comunale nella giornata di oggi (lunedì 20 novembre) a seguito dell’indicazione in tal senso da parte della Prefettura di Rimini.

L’impresa che sta effettuando l’intervento, in particolare, è tenuta alla sospensione immediata di qualsiasi attività lavorativa all’interno di un’area nel raggio di dieci metri lineari dall’ordigno, ad eccezione delle lavorazioni che verranno autorizzate dall’Autorità militare degli Artificieri dell’Esercito italiano.

A questa disposizione è associato il divieto assoluto di accesso a chiunque – ad eccezione del personale autorizzato dell’impresa esecutrice – all’interno dell’area di cantiere, che dovrà essere chiusa e delimitata adeguatamente anche con l’installazione di segnaletica relativa alla presenza di un ordigno bellico.

Maggiori dettagli in merito alle modalità di messa in sicurezza e brillamento dell’ordigno, in corso di definizione a cura degli enti pubblici competenti, saranno resi noti non appena possibile, considerando in ogni caso che si tratterà di una procedura ordinaria senza rischi per la popolazione.

Azioni sul documento

pubblicato il 2023/11/20 14:05:00 GMT+1 ultima modifica 2023-11-20T14:09:43+01:00