Sezioni

Eventi nel fine settimana: vietato il consumo di bevande in contenitori di vetro negli spazi pubblici

Chiuse al traffico alcune vie del centro e deroghe agli orari dei pubblici esercizi

Per consentire lo svolgimento degli eventi estivi allo Sferisterio e nel centro storico di Santarcangelo, resteranno in vigore fino al mese di settembre alcune disposizioni su consumo di bevande in vetro a cui se ne aggiungono altre che riguardano solo il periodo di svolgimento di Santarcangelo Festival.

Per tutto il periodo estivo nel centro storico, dal venerdì alla domenica, sono infatti vietati l’asporto e il consumo di bevande in bottiglie e contenitori di vetro in luogo pubblico, e comunque al di fuori delle aree di somministrazione degli esercizi pubblici. Per tutta la durata della rassegna “Sferisterio ’21”, inoltre, sarà vietata la sosta delle persone lungo il camminamento di via Faini, nel tratto antistante lo spazio spettacolo, durante gli orari di svolgimento delle iniziative. Questa prescrizione – derivata dall’esigenza di tutelare gli eventi dall’importante flusso pedonale che interessa la via – comprende il divieto sia di sedersi sulle panchine sia di sostare in piedi lungo il camminamento.

Altre disposizioni puntuali resteranno invece in vigore fino a domenica 18 luglio, in occasione di Santarcangelo Festival. Fino a domenica 11 e da martedì 13 a domenica 18 luglio, dalle 20 alle 24, è vietato il transito di veicoli in viale Mazzini nel tratto compreso fra le vie Giordano Bruno e Pascoli, mentre sabato 10 e 17, domenica 11 e 18 luglio sono chiuse al traffico, dalle 18 alle 24, anche la via antistante al Municipio e via Pascoli, nel tratto compreso fra viale Mazzini e via Cavallotti. Sul sito Start Romagna sono indicate le conseguenti modifiche agli orari e ai percorsi degli autobus: www.startromagna.it.

Infine, fino al 18 di luglio è in vigore la deroga alla somministrazione di alimenti e bevande fino alle ore 2 nello spazio “Bisonte” allo Sferisterio. Allo stesso tempo, i pubblici esercizi hanno la facoltà proseguire l’attività fino all’1 per la musica dal vivo e alle 2 per la somministrazione di alimenti e bevande.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/07/10 12:30:00 GMT+1 ultima modifica 2021-07-10T12:28:35+01:00