Sezioni

Green Food Week, venerdì 11 marzo menù ecologico per le mense scolastiche di Santarcangelo

L’assessora Garattoni: “Educa i bambini a un’alimentazione sana e al rispetto dell’ambiente”

Risotto alla zucca, merluzzo gratinato e verdura cruda di stagione: sarà un menù ecologico quello proposto da Camst alle scuole di Santarcangelo venerdì 11 marzo. L’azienda che ha in gestione la refezione scolastica di asili nido, materne ed elementari della città, ha infatti aderito al progetto “Green Food Week, il cibo amico del pianeta” ideato e promosso dall’associazione Foodinsider.

L’iniziativa prevede la realizzazione di menù scolastici a basso impatto ambientale con l’obiettivo di ridurre la Carbon Footprint e contribuire alla lotta ai cambiamenti climatici. “Abbiamo deciso di sostenere l’adesione di Camst alla ‘Green Food Week’ – dichiara l’assessora ai Servizi scolastici ed educativi Angela Garattoni – perché attraverso questo progetto contribuisce a rendere bambini e ragazzi più consapevoli e responsabili del peso che l’alimentazione ha sul pianeta, favorendo il consumo di cibo sano per chi lo consuma e, allo stesso tempo, rispettoso dell’ambiente”.

L’associazione Foodinsider nasce dall’idea di professionisti impegnati in ambiti che hanno a che fare con l’educazione, il cibo, la sostenibilità, la salute, il biologico per costruire una mensa innovativa che guarda al futuro del pianeta, promuove il consumo consapevole con prodotti a basso impatto ambientale e, allo stesso tempo, una mensa che educa i bambini alla salute, si lega al territorio e diventa motore di sviluppo e di benessere sociale in una cornice di sostenibilità ambientale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/08 12:20:00 GMT+1 ultima modifica 2022-03-08T12:17:13+01:00