Sezioni

Illuminazione pubblica, proseguono gli interventi di efficientamento energetico

In programma l’installazione della rete elettrica in via Scalone e i lavori in zona Fornace

Proseguono gli interventi di efficientamento energetico per l’illuminazione pubblica di strade e edifici comunali. La Giunta comunale ha infatti approvato un progetto per i lavori di efficientamento energetico e riqualificazione dell'impianto di illuminazione pubblica in due vie del capoluogo per una spesa complessiva di 130mila euro finanziati attraverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza.

In via Scalone è prevista la realizzazione di tutte le infrastrutture e le reti elettriche propedeutiche all'attivazione dell’impianto di pubblica illuminazione. In sostanza si tratta della prima fase di messa in sicurezza della via, che proseguirà in futuro con l'installazione dei punti luce, mentre per la zona Fornace è stato integrato il finanziamento che permetterà di rimettere a nuovo l’impianto di illuminazione della zona.

Il progetto si inserisce in un programma di interventi per la riqualificazione e l’efficientamento energetico che ha già interessato altre zone del territorio e alcuni edifici comunali. Ultimi in ordine di tempo, i lavori al semaforo tra Marecchiese e Trasversale Marecchia e sulla strada provinciale Santarcangelese nel tratto da via Celletta dell’Olio a via Giove, dove i vecchi corpi illuminanti saranno sostituiti con lampade led ad alta efficienza. Circa mille, in totale, i punti luce che negli ultimi due anni sono stati oggetto di riqualificazione energetica, di manutenzione straordinaria e adeguamento normativo e tecnologico, con apparecchi conformi alle normative sull’inquinamento luminoso. Gli interventi hanno interessato, in particolare, le vie Pasquale Tosi, Ugo Braschi, Europa, Montevecchi, Pascoli, Borsellino, San Michele, Arrigo Faini, Montalbano, San Vito, Santarcangiolese, Gaetano Marini, Garibaldi e San Martino.

Anche sul fronte dell’efficientamento energetico degli edifici comunali l’Amministrazione è intervenuta recentemente sugli impianti degli edifici delle scuole Franchini, Marino della Pasqua, Giovanni XXIII oltre che in una parte della Pascucci e del palazzo comunale. Infine, altri due interventi di efficientamento energetico al nido “La Mongolfiera” e alla scuola d’infanzia “Il Drago” sono stati candidati per i bandi del PNRR.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/14 13:00:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-14T12:56:56+02:00