Sezioni

Lunedì 3 febbraio riapre la stazione ecologica di Santarcangelo per lavori di ristrutturazione

Il centro di raccolta era chiuso da metà ottobre per lavori di ristrutturazione generale, finalizzati a garantire un servizio migliore per i cittadini

Lunedì 3 febbraio riapre la stazione ecologica (centro di raccolta) di via Scalone a Santarcangelo di Romagna. Il centro era chiuso dal 14 ottobre per lavori di adeguamento e messa a norma per implementarne la capacità ricettiva per i rifiuti, andando quindi a garantire un migliore servizio per i cittadini.

Il centro di raccolta ora ha spazi operativi meglio distribuiti e attrezzature per raccogliere le seguenti tipologie di rifiuti: carta e cartone, imballaggi in plastica, vetro, ingombranti misti, metallo, legno, vegetali (sfalci e potature), inerti, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) e Rifiuti Urbani Pericolosi (RUP).

Nel progetto di ristrutturazione è stato dato particolare rilievo anche al sistema di raccolta delle acque meteoriche, che prevede l’installazione di una vasca per la separazione e il trattamento delle acque di prima pioggia.

Hera ricorda infine che per il ritiro a domicilio di ingombranti e verde (sfalci e potature da giardino) è sempre a disposizione il proprio servizio clienti 800.999.500 (numero verde gratuito da rete fissa e mobile, operativo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18) da contattare per concordare data e orario del servizio.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/01 13:05:00 GMT+1 ultima modifica 2020-02-01T13:04:46+01:00