Sezioni

Imposta comunale sulla pubblicità

Imposta soppressa dal 1° gennaio 2021 e sostituita dal Canone Unico Patrimoniale

Descrizione

La Legge 160/2019 istituisce a decorrere dal 01/01/2021 il Canone Unico Patrimoniale.

Per effetto delle disposizioni contenute nella legge 160 del 27 dicembre 2019, articolo 1 commi da 816 a 836, a decorrere dal 2021 è istituito dai Comuni, dalle Province e dalle Città metropolitane il Canone Unico Patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, che sostituisce il Canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche (COSAP), l’Imposta comunale sulla pubblicità (ICP) e il diritto sulle pubbliche affissioni.

Ai sensi del comma 847 del medesimo articolo 1, sono abrogati i capi I e II del decreto legislativo n. 507 del 1993, gli articoli 62 e 63 del decreto legislativo n. 446 del 1997 e ogni altra disposizione in contrasto con le presenti norme.

Da quanto sopra, la scadenza del versamento dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità che era fissata al 31 gennaio, è stata soppressa.

Per la scadenza del versamento del Canone Unico Patrimoniale, si rinvia all’approvazione dei relativi regolamenti e delle relative tariffe per l’anno 2021 a successivi provvedimenti, che verranno adottati entro il termine stabilito dalla legge.

Responsabili del procedimento

Davide Dellapasqua e Marisa Tonelli

Allegati

Qui sotto sono disponibili la modulistica e gli allegati al procedimento.